Paliano, operatrici del treninonido senza stipendio da circa 5 mesi

Torna di attualità il problema economico delle operatrici dell’Asilo Nido comunale del piano dei Colli, che da circa cinque mesi non vedono il becco di un quattrino e con il sindaco che fa spallucce con la frase: “ Ho altre cose più importanti a...

treninonido-def

Torna di attualità il problema economico delle operatrici dell’Asilo Nido comunale del piano dei Colli, che da circa cinque mesi non vedono il becco di un quattrino e con il sindaco che fa spallucce con la frase: “ Ho altre cose più importanti a cui pensare”.

Può, un sindaco tra le altre cose anche ex sindacalista, non interessarsi di questo problema che va avanti da prima di natale?

Ma entriamo nel dettaglio di quanto sta accadendo: sembrerebbe che l’amministrazione Comunale abbia pagato tutte le rette alla Cooperativa Valcomino che è quella che all'interno ha l'altra cooperativa che in pratica gestisce l'asilo e quest'ultima non avrebbe pagato le operatrici senza dare spiegazioni sensate.

Sta di fatto intanto che le operatrici non riscuotono lo stipendio ma continuano a svolgere il proprio dovere con la massima serietà per non creare ulteriori difficoltà alle famiglie che hanno i figli nell’asilonido, che invece dovrebbero andare a reclamare sotto la sede comunale che questa settimana però è chiusa, perché si sta facendo il trasferimento alla vecchia sede di Piazza XVII Martiri dove sono stati finiti i lavori di messa in sicurezza degli uffici con no poche polemiche per il fatto che ora sono più piccoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento