menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palombara sabina, arrestato un giovane che ha accoltellato due coetanei per un debito

I Carabinieri della Stazione di Palombara Sabina hanno arrestato un 26enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, per l’accoltellamento di due suoi coetanei di 26 e 31 anni.

I Carabinieri della Stazione di Palombara Sabina hanno arrestato un 26enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, per l'accoltellamento di due suoi coetanei di 26 e 31 anni.

Dopo un acceso diverbio avuto con i due, scaturito dalla mancata restituzione di poche decine di euro, nella piazza centrale del capoluogo sabino, il giovane ha estratto un coltello a serramanico lungo 18 cm ed ha ferito il primo alla mano destra e alla schiena e il secondo al fianco destro.

L'immediato intervento dei militari ha permesso di rintracciare e bloccare il giovane, che nel frattempo si era allontanato dal luogo del delitto, trovandolo ancora in possesso dell'arma, che veniva sequestrata.

Le vittime, trasportate d'urgenza all'ospedale S. Giovanni Evangelista di Tivoli, sono state medicate e dimesse con una prognosi di 7 giorni.

L'arrestato è stato accompagnato dai Carabinieri presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento