rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Il fatto / San Biagio Saracinisco

Va a pesca in un torrente e precipita in un dirupo, salvato in extremis

Vittima dell'incidente un uomo che in compagnia del nipote aveva scelto le acque cristalline del Mollarino nel comune di San Biagio Saracinisco. Recuperato dai Vigili del Fuoco e dal Soccorso Alpino è stato trasferito in elicottero al pronto soccorso di Cassino

E' precipitato in un dirupo mentre pescava lungo le sponte del torrente Mollarino nel comune di San Biagio Saracinisco, nella Valle di Comino. A salvare un uomo è stato il nipote che era insieme a lui e che ha allertato i soccorsi. In pochi minuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Sora unitamente al personale del Soccorso Alpino di Cassino, sono intervenuti nella zona di montagna ed impervia. Sul posto si è recato anche il personale dei Vigili del fuoco con specializzazione S.A.F. (speleo alpino fluviale) proveniente dal distaccamento territoriale dei Vigili di Fiuggi. Effettuato il recupero, l'uomo è stato posto su un presidio e trasportato dai soccorritori, per poi affidarlo ai sanitari presenti sul posto con un elicottero che ha provveduto ad elitrasportarlo presso l'ospedale di Cassino. Le sue condizioni non sono gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a pesca in un torrente e precipita in un dirupo, salvato in extremis

FrosinoneToday è in caricamento