menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecorvo, uccellini di specie protetta e piante di capana nascosti in casa, denunciato

I volatili sono stati consegnati al servizio veterinario dell'Asl in attesa della decisione del magistrato. L'uomo, un 42enne, è stato invece denunciato dai Carabinieri

E' finito nei guai a causa di una passione smodata per uccelli di specie protetta. E quando i carabinieri forestali della stazione di Pontecorvo sono intervenuti su segnalazione unitamete ai colleghi del Norm di Pontecorvo (Frosinone), oltre che a 22 volatili all'interno di alcune gabbie coperte da teli scuri, sono state trovate anche undici piante di canapa indiana, dall'altezza di oltre 70 centimetri e in fase di fioritura.

Per questo un 42enne residente a Pontecorvo è stato denunciato per “coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente del tipo canapa indiana” e “detenzione illecita di volatili di specie protetta”. Gli uccellini sono stati sottoposti a sequestro ed affidati al servizio veterinario dell’ASL di Frosinone. Sempre a Pontecorvo i carabinieri hanno denunciato per “danneggiamento”, un 22enne. Le indagini hanno consentito di verificare il giovane, lo scorso 4 maggio, per futili motivi, ha danneggiato dei contenitori adibiti alla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani installati in una via di quel centro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento