Pontecorvo, paese sotto choc per la morte del calciatore Fabio Zonfrilli

Il trentenne, promessa del pallone, apprezzato e stimato da tutti, è rimasto vittima di un gravissimo incidente stradale mentre in sella alla sua moto percorreva via Melfi di Sotto

Una promessa del calcio. La sua maglia numero 10 temuta da avversari e amata dagli amici e dai compagni di partita. La vita di Fabio Zonfrilli, trent'anni, si è invece fermata nel pomeriggio di giovedì in via Melfi di Sotto. Il giovane calciatore e lavoratore di un'azienda dell'indotto Fca, mentre percorreva a bordo della sua motocicletta via Melfi di Sotto, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale.

Il tragico incidente

Per cause ancora in fase di accertamento da parte del carabinieri, il centauro si è scontrato con una Fiat Punto proveniente da una vita laterale. Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo a Fabio Zonfrilli. Per una beffa del destino la vita del calciatore si è spezzata nel giorno dei funerali di un altro giovane centauro pontecorvese: Roberto Sandirocco deceduto mercoledì notte dopo che era rimasto coinvolto in un altrettanto tragico incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In attesa della decisione del magistrato

Il corpo di Fabio Zonfrilli si trova ora presso l'obitorio del 'Santa Scolastica' di Cassino in attesa della decisione del magistrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento