menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecorvo, paese sotto choc per la morte del calciatore Fabio Zonfrilli

Il trentenne, promessa del pallone, apprezzato e stimato da tutti, è rimasto vittima di un gravissimo incidente stradale mentre in sella alla sua moto percorreva via Melfi di Sotto

Una promessa del calcio. La sua maglia numero 10 temuta da avversari e amata dagli amici e dai compagni di partita. La vita di Fabio Zonfrilli, trent'anni, si è invece fermata nel pomeriggio di giovedì in via Melfi di Sotto. Il giovane calciatore e lavoratore di un'azienda dell'indotto Fca, mentre percorreva a bordo della sua motocicletta via Melfi di Sotto, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale.

Il tragico incidente

Per cause ancora in fase di accertamento da parte del carabinieri, il centauro si è scontrato con una Fiat Punto proveniente da una vita laterale. Un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo a Fabio Zonfrilli. Per una beffa del destino la vita del calciatore si è spezzata nel giorno dei funerali di un altro giovane centauro pontecorvese: Roberto Sandirocco deceduto mercoledì notte dopo che era rimasto coinvolto in un altrettanto tragico incidente.

In attesa della decisione del magistrato

Il corpo di Fabio Zonfrilli si trova ora presso l'obitorio del 'Santa Scolastica' di Cassino in attesa della decisione del magistrato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento