Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cassino

Renato Molle ritrovato in stato confusionale a Nettuno

L'anziano cassinate, scomparso dall'ospedale di Sora, individuato dal figlio in una zona periferica della cittadina del litorale laziale

Era in stato confusionale e girovagava in una zona periferica di Nettuno. A ritrovare Renato Molle, l'ottantaduenne originario di Roccasecca ma da anni residente a Cassino, e sparito nel nulla dalle 12 di martedì 29 agosto, è stato il figlio.

L'anziano è stato quindi individuato, soccorso e condotto in ospedale. Lieto fine quindi per una vicenda che poteva avere risvolti drammatici. Renato Molle, infatti, si era allontanato dal 'Santissima Trinità' di Sora dove avrebbe dovuto essere sottoposto a chemioterapia.

Approfittando di un momento di distrazione del figlio era riuscito a prendere le chiavi del fuoristrada e ad allontanarsi. Ha girovagato per ore fino a quando forse stremato ha deciso di fermarsi nella cittadina del litorale romano. Qui la macchina è stata rinvenuta dalle forze dell'ordine e per questo le ricerche si sono concentrate proprio a Nettuno. Alle 13 il ritrovamento da parte del figlio. La famiglia Molle ringrazia tutti coloro che si sono prodigati nel rintracciare il loro congiunto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renato Molle ritrovato in stato confusionale a Nettuno

FrosinoneToday è in caricamento