rotate-mobile
Cronaca

Rocca Priora, arrestato giovane spacciatore a Colle di Fuori

I carabinieri della Stazione di San Cesareo e di Zagarolo nell’ambito dei servizi tesi a frenare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti disposti dal superiore Comando Compagnia di Palestrina dopo gli arresti per droga effettuati qualche giorno...

I carabinieri della Stazione di San Cesareo e di Zagarolo nell?ambito dei servizi tesi a frenare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti disposti dal superiore Comando Compagnia di Palestrina dopo gli arresti per droga effettuati qualche giorno fa nella piccola frazione di Colle di Fuori, nel Comune di Rocca Priora, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio in Carchitti un giovane italiano classe ?89 già conosciuto alle forze dell?ordine.

I militari delle due stazioni di San Cesareo e Zagarolo che già da diverso tempo hanno organizzato dei servizi nelle due piccole frazione mirati e finalizzati a frenare quell?andirivieni di ragazzi che, facendo un uso abituale e personale di sostanze stupefacenti, si rivolgevano nella maggior parte dei casi proprio a spacciatori di quei due piccoli borghi sono arrivati a casa del giovane pusher. Nel corso quindi di attività predisposta che andava avanti da giorni i militari hanno deciso di intervenire, di bloccare l?uomo e di procedere a perquisizione personale e domiciliare. Nel corso delle operazioni i carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro oltre 30 grammi di hashish suddivisa e confezionata in numerosi dosi, una miscela composta da marijuana ed hashish, un bilancino di precisione, pochi grammi di sostanza presumibilmente allucinogena, materiale vario per il confezionamento. Espletate formalità di rito l?arrestato è stato condotto presso il suo domicilio in regime di arresti domiciliari e comunque a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Priora, arrestato giovane spacciatore a Colle di Fuori

FrosinoneToday è in caricamento