menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca Priora, entrano in una villa ma vengono subito arrestati dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Zagarolo, nell’ambito dei servizi disposti dal superiore comando Compagnia di Palestrina, tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio hanno tratto in arresto , la notte scorsa, due cittadini...

I Carabinieri della Stazione di Zagarolo, nell'ambito dei servizi disposti dal superiore comando Compagnia di Palestrina, tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio hanno tratto in arresto , la notte scorsa, due cittadini romeni con l'accusa di tentato furto aggravato all'interno di una villa.

Nella piccola località Colle di fuori, nel comune di Rocca Priora, in piena notte un vicino di casa avvertendo dei rumori provenire dalla villa di fianco ha pensato bene di allertare il 112 di Palestrina. I carabinieri di Zagarolo, in pochi minuti si sono trovati in via Arno proprio nei pressi della villa oggetto del furto in atto.

L'equipaggio dopo aver scavalcato il cancello d'ingresso, al buio, si è precipitato all'interno della camera da letto dove hanno trovato i ladri intenti a cercare la cassaforte mentre mettevano a soqquadro gli ambienti. I due malfattori di nazionalità romena classe '82 e classe '76 hanno tentato di scappare spintonando energicamente i militari che sono riusciti comunque a bloccarli. I malviventi si erano introdotti all'interno dell'abitazione dopo aver divelto una persiana in ferro e aver completamente sradicato una finestra di alluminio infrangendo i vetri.

Grazie all'interno dell'Arma il furto è risultato tentato e non consumato. I carabinieri inoltre hanno rinvenuto e sequestrato diversi arnesi da scasso tra cui un piccone di grosse dimensioni, una mazzetta, un martello da carpentiere, una cesoia ed un lungo cacciavite.

I due espletate le formalità di rito sono stato trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Le prime reazioni della politica a questo arresto non si sono fatte attendere:

In merito agli arresti eseguiti nella giornata di ieri, nell'ambito dell'operazione antidroga condotta dal nucleo operativo dei Carabinieri di Frascati, colgo l'occasione per ringraziare le Forze dell'Ordine e sollecitare i cittadini ad essere più vigili nell'avvertire gli organi competenti quando si accorgono di movimenti strani nel loro vicinato.

La sicurezza è la base per lo sviluppo del territorio e lo ribadiremo a gran voce in campagna elettorale.

Zagarolo rinascerà!

Aniello Annunziata (Zagarolo sicura)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento