Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Rocca Priora, presi mentre rubano in una villa

 La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Rocca Priora hanno arrestato due cittadini romeni di 27 e 28 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, per essersi introdotti in una villa tentando di rubare.

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Rocca Priora hanno arrestato due cittadini romeni di 27 e 28 anni, già conosciuti alle forze dell'ordine, per essersi introdotti in una villa tentando di rubare.

I due, dopo aver scavalcano la recinzione sono entrati nella proprietà privata, si sono diretti verso l'appartamento per poi forzare una porta-finestra nel tentativo di entrare, con altri 3 complici che sono tuttora ricercati. Il proprietario della villa, che era in casa, ha udito i rumori, ha chiamato il 112 e, quando ha acceso le luci, i ladri sono fuggiti. I Carabinieri erano in zona durante un servizio di pattuglia per prevenire e reprimere rapine in villa. Quando è giunta la segnalazione del furto in atto, sfortunatamente per i malviventi, i militari erano a pochi metri di distanza loro ed hanno potuto raggiungere in pochi istanti l'obiettivo, notando 2 persone nel giardino della villa che stavano tentando la fuga. I due sono stati quindi bloccati, ammanettati e trovati in possesso di attrezzi utilizzati per lo scasso. Entrambi gli arrestati, accusati di tentato furto aggravato, sono stati accompagnati in caserma in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca Priora, presi mentre rubano in una villa

FrosinoneToday è in caricamento