Cronaca Roccasecca

Roccasecca, vendita 'porta a porta' di abiti contraffatti: denunciati due campani

I due sono stati bloccati dai militari della stazione mentre camminavano per il paese

Una 'boutique porta a porta' delle false griffe. A scoprire e denunciare due campani, giù noti alle forze dell'ordine, sono stati i carabinieri della stazione di Roccasecca e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo, diretti dal tenente Tamara Nicolai. I due dovranno rispondere di “concorso in commercio di prodotti con segni falsi”.
I Carabinieri impegnati in un servizio di controllo del territorio all’altezza di Roccasecca, procedevano al controllo dell’autovettura dei due. All’interno del cofano erano ben posizionati 4 pacchi contenenti decine di capi di abbigliamento con marchio contraffatto: giubbotti, scarpe, jeans, pronti per essere venduti al “mercato nero” a prezzi notevolmente inferiori rispetto a quelli ufficiali di listino. Ai due inoltre è stato notificato l’avvio del procedimento amministrativo per l’emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel territorio del comune di Roccasecca per anni tre. La merce è stata sequestrata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccasecca, vendita 'porta a porta' di abiti contraffatti: denunciati due campani

FrosinoneToday è in caricamento