Roma, a Monte Mario, arrestato uomo violento per aver picchiato e mandato in ospedale la compagna

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Roma Monte Mario sono intervenuti in via Fava dove hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia un 30enne, romano, già conosciuto alle forze dell’ordine.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Roma Monte Mario sono intervenuti in via Fava dove hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia un 30enne, romano, già conosciuto alle forze dell’ordine.

Nel corso di un’accesa discussione con la compagna, anche lei romana di 30 anni, l’uomo minacciava la donna e la colpiva ripetutamente con calci e pugni al volto, alla testa ed al corpo. Le urla di richiesta di aiuto della vittima hanno richiamato l’attenzione dei vicini di casa che hanno così allertato il 112 dei Carabinieri.

La donna è stata soccorsa ed accompagnata presso l’ospedale “San Filippo Neri”, dove i medici l’hanno medicata e trattenuta in osservazione ma non versa in pericolo di vita.

Dalle verifiche effettuate dai militari è emerso che già in passato la donna era stata vittima di analoghi episodi di violenza a seguito dei quali aveva richiesto cure mediche.

Il compagno violento è stato associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento