Cronaca

Roma, carenze igienico sanitarie a San Paolo: i controlli sanzionano ristoranti per 6000 euro

I controlli amministrativi da parte del commissariato di Polizia di San Paolo hanno riscontrato carenze igienico sanitarie in alcuni ristoranti di Roma. Sanzioni per 6000 euro sono state comminate ad alcune attività di ristorazione nel popolare...

I controlli amministrativi da parte del commissariato di Polizia di San Paolo hanno riscontrato carenze igienico sanitarie in alcuni ristoranti di Roma. Sanzioni per 6000 euro sono state comminate ad alcune attività di ristorazione nel popolare quartiere della Capitale.

Gli agenti del Commissariato San Paolo, guidati dal dottor Filiberto Mastrapasqua, hanno eseguito una serie di controlli nella zona di viale Marconi e via Grimaldi. Qui si concentrano una serie di attività operanti nel settore della ristorazione. Nella giornata di ieri, in due degli esercizi perquisiti sono state riscontrate gravi carenze igienico sanitarie riguardanti la preparazione e la conservazione degli alimenti. È stato rinvenuto del cibo scaduto e delle pietanze preparate con alimenti di provenienza considerata dubbia e mal conservati. Questi cibi erano pronti per la vendita. Nell'altra attività, sono state riscontrate irregolarità sull'assunzione del personale di servizio. Due persone sono state segnalate all'Ispettorato del Lavoro. La Asl Roma D ha collaborato con gli agenti del commissariato San Paolo aiutandoli nei controlli. Per gli esercizi sono state comminate sanzioni per 6000 euro. Dunque, nella zona di Roma San Paolo sono state rilevate delle carenze igienico sanitarie. Multe per circa 6000 euro hanno colpito due attività operanti nelle zone di viale Marconi e via Grimaldi. Ora saranno costrette a mettersi in regola.

Francesco Crudo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, carenze igienico sanitarie a San Paolo: i controlli sanzionano ristoranti per 6000 euro

FrosinoneToday è in caricamento