menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzina togliatti a fuoco danni

Palazzina togliatti a fuoco danni

Roma, esplode una palazzina sulla Palmiro Togliatti: un morto e 14 feriti

È stato trovato un biglietto che apre all’ipotesi dolo vicino la palazzina esplosa stanotte in zona Palmiro Togliatti, a Roma. Un morto e 14 feriti, questo il tragico bilancio di quello che sembra essere a tutti gli effetti un atto premeditato...

È stato trovato un biglietto che apre all'ipotesi dolo vicino la palazzina esplosa stanotte in zona Palmiro Togliatti, a Roma. Un morto e 14 feriti, questo il tragico bilancio di quello che sembra essere a tutti gli effetti un atto premeditato. Una bombola di gas è stata lasciata aperta all'interno di un appartamento vuoto e a perdere la vita è stato un 50enne napoletano.

L'esplosione ha provocato un incendio e 14 persone sono rimaste ferite. Di queste, una sarebbe grave: in codice rosso. La palazzina è esplosa intorno alle 3 di stanotte in via Vito Giuseppe Galati, in zona Palmiro Togliatti. Una bombola di gas con la manopola aperta è stata trovata all'interno di un appartamento lasciato vuoto da un'inquilina sfrattata. Sono state danneggiate anche quattro auto parcheggiate in strada. L'ipotesi dolo è forte: nelle vicinanze della struttura è stato trovato un biglietto con su scritto "Il Signore la casa non ve la farà godere perchè siete ladri, ++ ladri". La lettera - forse volutamente sgrammaticata e scritta con un pennarello nero - è stata sequestrata dalla Polizia. La missiva è stata trovata su un'auto parcheggiata nella zona. Per la paura, due persone si sono gettate dalla finestra. Dunque, il forte boato nella notte ha svegliato tutti i condomini delle zone limitrofe alla palazzina esplosa in via Vito Giuseppe Galati. Subito dopo, sono arrivati i vigili del fuoco, i soccorsi e le forze dell'ordine per riportare la situazione alla normalità. 14 i feriti, di cui uno è in codice rosse poiché ha vari traumi. Un morto, si tratta di un 50enne napoletano. Le indagini sembrano convergere sull'ipotesi dolosa. Dal biglietto sembra emergere una vendetta da parte di qualcuno. Resta da comprendere il motivo e valutare se la pista è quella giusta. I testimoni hanno raccontato di attimi di panico e di un fortissimo boato sentito in quasi tutta la Palmiro Togliatti.

Immagine di repertorio

Francesco Crudo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento