Cronaca

Roma Pigneto, rissa in strada tra pusher: due arresti

A Roma, nel popolare quartiere del Pigneto, c’è stata una rissa in strada tra due pusher. Si tratta di due stranieri, che sono stati in seguito arrestati nell’ambito dei controlli quotidiani dei Carabinieri nella zona.

A Roma, nel popolare quartiere del Pigneto, c'è stata una rissa in strada tra due pusher. Si tratta di due stranieri, che sono stati in seguito arrestati nell'ambito dei controlli quotidiani dei Carabinieri nella zona.

Le autorità della Stazione Roma piazza Dante hanno arrestato due pusher: un senegalese di 40 anni e un cittadino del Gambia 23enne. Insieme ad altre persone, sono stati coinvolti in una rissa in strada, al Pigneto. I motivi sono ancora ignoti e si pensa sia stato un problema territoriale alla base del litigio. Quando i pusher hanno visto arrivare i Carabinieri, sono scappati. Soltanto due di doloro stati arrestati. I due pusher hanno opposto resistenza, ma sono stati ammanettati. Nel corso della perquisizione, sono stati trovati in possesso di diverse dosi di marijuana e un centinaio di euro in contanti, forse provenienti dall'attività di spaccio. Entrambi sono stati trattenuti in caserma e dovranno rispondere dei reati di rissa aggravata in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dunque, in zona Pigneto c'è stata una violenta rissa in strada tra pusher. All'intervento delle autorità di Roma c'è stato un fuggi fuggi generale, e soltanto un paio delle persone coinvolte nelle violenze sono state arrestate.

Francesco Crudo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Pigneto, rissa in strada tra pusher: due arresti

FrosinoneToday è in caricamento