Roma, presi due spacciatori a San Basilio trovati con 150 dosi di droga

Intensificati i controlli della Polizia per la prevenzione e il contrasto della criminalità diffusa e soprattutto per i reati legati alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in particolar modo nella zona di San Basilio. Sequestrate oltre...

droga e soldi-3

Intensificati i controlli della Polizia per la prevenzione e il contrasto della criminalità diffusa e soprattutto per i reati legati alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in particolar modo nella zona di San Basilio. Sequestrate oltre 150 dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 45 grammi.

Arrestati due noti spacciatori. Sono stati i poliziotti del Commissariato San Basilio, ad arrestare nella serata di ieri il primo spacciatore in via Augusto Mammuccari trovato in possesso di 150 dosi di cocaina. Gli agenti hanno notato il giovane, una loro vecchia conoscenza e hanno così deciso di procedere ad un controllo.

L’uomo durante i controlli dei documenti, ha consegnato spontaneamente agli agenti due involucri contenenti della marijuana e contemporaneamente ha tentato di sbarazzarsi di un terzo involucro gettandolo per terra.

Ma la manovra non è sfuggita ai poliziotti, che hanno subito recuperato il pacchetto. All’interno hanno trovato 148 dosi di cocaina pronta per lo smercio per un peso di circa 40 grammi.

Durante le indagini i poliziotti hanno accertato che il giovane identificato per B.D. 21enne, romano era sottoposto alla misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria per una precedente condanna per reati legati allo spaccio di stupefacenti.

Pertanto per B.D. sono scattate le manette per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacente.

Il secondo spacciatore a cadere nella rete della Polizia è stato R.C.46enne romano, con vari precedenti di Polizia.

Gli agenti del Reparto Volanti mentre transitavano in via Casale di San Basilio, hanno notato un uomo a bordo di una moto che viaggiava a forte velocità. I poliziotti lo hanno raggiunto dopo un breve inseguimento e lo hanno bloccato in via di Casal Boccone.

L’uomo ha abbandonato la moto e ha tentato di allontanarsi a piedi, durante la fuga intanto tentava di liberarsi di un involucro gettandolo per terra.

Prontamente recuperato dai poliziotti al cui interno vi era una busta con circa 5 grammi di cocaina purissima.

L’uomo per evitare che i poliziotti recuperassero il pacchetto ha intrapreso con loro una violenta colluttazione che si è conclusa con la messa in sicurezza del 46enne che è stato poi accompagnato negli uffici del Commissariato San Basilio.

Durante l’aggressione uno degli agenti è rimasto ferito in modo grave al volto ed ha riportato una prognosi di i 30 giorni.

Al termine delle indagini R.C. è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, violenza e resistenza pubblico ufficiale e lesioni aggravate da futili motivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento