menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
africani

africani

Roma, rissa tra nord africani vicino Termini, fermati in 4

Hanno scatenato una rissa a suon di bottigliate, un gruppo di nord africani in una via adiacente la stazione Termini. L'episodio è avvenuto all'una della scorsa notte, dove sul posto è giunta una pattuglia della Polizia di Stato già in zona per i...

Hanno scatenato una rissa a suon di bottigliate, un gruppo di nord africani in una via adiacente la stazione Termini. L'episodio è avvenuto all'una della scorsa notte, dove sul posto è giunta una pattuglia della Polizia di Stato già in zona per i controlli.

Come accertato successivamente, la rissa vedeva contrapposti due tunisini e due egiziani, uno dei quali minorenne.

Ad assistere alla scena c'era un folto gruppo di persone, gran parte delle quali connazionali delle parti in lite.

E' nata una colluttazione con gli agenti del Commissariato Viminale, diretto dal dottor Antonio Pignataro, che per fermare i rissanti, alcuni dei quali armati di bottiglie rotte, hanno riportato diverse contusioni.

I 4 nord africani, nonostante l'intervento della Polizia, hanno continuato a picchiarsi e la rissa è stata definitivamente fermata solo all'arrivo di altre 3 pattuglie.

Messi in sicurezza e medicati delle ferite riportate, i tre maggiorenni sono stati dichiarati in arresto e condotti presso il carcere di Regina Coeli, mentre il minore è stato indagato in stato di libertà ed affidato all'esercente la responsabilità genitoriale.

Tutti dovranno rispondere di reati di rissa aggravata, lesioni personali, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento