Roma, scappa di casa dopo un rimprovero per le assenze a scuola, ritrovata dalla polizia

Sono stati due giorni di apprensione per i genitori di una giovane scappata di casa, a Roma.

Minorenne scappa

Sono stati due giorni di apprensione per i genitori di una giovane scappata di casa, a Roma.

Dopo estenuanti ricerche senza risultati, disperati, si sono rivolti alla Polizia di Stato. Agli agenti del Commissariato Salario – Parioli, diretto dal dott. Federico Gazzellone, hanno riferito di aver rimproverato loro figlia, dopo essere venuti a conoscenza delle numerose assenze a scuola della ragazza.

Un biglietto in cui la ragazza si scusava per averli delusi e poi l'allontanamento hanno fatto temere il peggio.

Sono iniziate subito le ricerche e, grazie a quanto raccontato dagli amici e dal fidanzato della giovane, gli agenti hanno perlustrato tutti i luoghi dove avrebbe potuto essersi recata.

E' proprio in un posto dove andava abitualmente con il fidanzato, che la giovane è stata rintracciata dalla polizia.

Scossa ma in buone condizioni, la ragazza è stata condotta in Commissariato dove ha potuto riabbracciare i propri genitori. MR

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento