Addio perdite di acqua, impermeabilizza la tua piscina e preparati per la bella stagione

A grandi passi si avvicina la bella stagione e con la mente si va verso le spiagge assolate o verso il bordo di una bella piscina dove riposarsi magari leggendo un bel libro. Se da una parte la bella stagione porta

piscina-calcestruzzo

A grandi passi si avvicina la bella stagione e con la mente si va verso le spiagge assolate o verso il bordo di una bella piscina dove riposarsi magari leggendo un bel libro. Se da una parte la bella stagione porta

la mente a bei ricordi dall’altra, per i possessori di piscine private, questo è il periodo in cui si inizia a pensare alla manutenzione della stessa e quindi al problema che, sovente, si presenta che è quello dell’impermeabilizzazione.

Lo stesso problema che hanno strutture come balconi, terrazze e bagni. Una piccola goccia di acqua con il passare dei giorni e dei mesi può portare a dei grossi problemi di infiltrazione in mura e pareti e soprattutto in condomini potrebbe generare dei problemi con risoluzioni molto complesse.

Nelle case private, inoltre, le infiltrazioni durature nel tempo potrebbero portare a dei danni seri alle strutture portanti dell’edificio che, a lungo andare, ne potrebbero minare anche la tenuta stessa. Inoltre, anche il fattore estetico visivo ha un ruolo importante. Vivere in una casa con la muffa sui muri, con la puzza che invade tutte le stanze ed i locali non è certamente una cosa piacevole ed inoltre, potrebbe provocare dei danni alla salute. Far crescere i propri figli in un ambiente salutare rappresenta l’obiettivo di ogni genitore che ha cuore il benessere dell’intera famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per risolvere in maniera duratura questi problemi bisogna rendere stagni i giunti, onde evitare perdite d’acqua. Per effettuare questi tipi di interventi molto delicati bisogna affidarsi ad imprese specializzate che abbiamo esperienza in questo settore come la EdilRocchi di Roma che da oltre 15 anni (dal 2000 per la precisione) è presente sul mercato e con i suoi tecnici opera nel settore dell’edilizia a 360° con particolare attenzione, appunto, per l’impermeabilizzazione di piscine, bagni e terrazze e non solo ma anche di coperture, tetti, torrini, capannoni industriali, gregati, frontalini, lucernari e rivestimenti a cappotto. Questi lavori verranno fatti da operai altamente specializzati che non demoliranno il sottosuolo, ma inseriranno nelle parti danneggiate miscele di resina rinforzate con tessuto in fibra di vetro. Questi trattamenti, cosa veramente importante da sottolineare, vanno bene in qualsiasi località in quanto resistono ad escursioni termiche di oltre 100° dai -30 ai più 90. Inoltre, la EdilRocchi garantisce i suoi lavori per ben 10 anni. Impermeabilizzare la vostra abitazione non sarà più un problema se vi affidate a professionisti del settore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento