Calcio, armata Lazio, bufera Samp

Il ciclone Lazio si abbatte sulla traballante nave blucerchiata , affondando il bastimento genoano in un pirotecnico 7 a 3. La truppa di Inzaghino conferma il momento magico mettendo in cassaforte l'Europa League , concentrando ormai tutte le...

keita-4

Il ciclone Lazio si abbatte sulla traballante nave blucerchiata , affondando il bastimento genoano in un pirotecnico 7 a 3.

La truppa di Inzaghino conferma il momento magico mettendo in cassaforte l'Europa League , concentrando ormai tutte le energie sulla vicina finale di Coppa Italia contro la superpotenza bianconera.

Ottima prova del duo d'attacco Immobile- Keita autori di una doppietta ma da sottolineare lo strapotere fisico di Lukaku che ha deliziato la platea con le sue inarrestabile discese.

LE SCELTE

La Lazio si schiera nuovamente con il 3-5-2 e recupera De Vrij che forma il trio difensivo con Wallace e Hoedt. Centrocampo a cinque dove Anderson e Lukaku sono gli stantuffi sulle fasce. In avanti confermatissimo il talentino Keita con il rientrante Immobile.

Giampaolo conferma il 4-3-1-2 con Djuricic alle spalle di Schick e Quagliarella.

VENDEMMIATA LAZIO

Sulla scia del derby, i padroni di casa imprimono la propria personalità iniziando a grandi ritmi.

Non passano due minuti che la Lazio e' già in vantaggio . La firma e' del talentino Keita nuove Re Mida della Lazio.

Lancio calabrato con i giri giusti di Milinkovic per il senegalese che in velocità con un diagonale perfetto beffa Puggioni.

Il match e' spumeggiante, si gioca palla terra in modo organico senza interruzioni.

Si affaccia Quagliarella ma la sua conclusione è lenta e prevedibile.

Non c"e' un attimo di sosta, la Samp e' pungente ma Stakosha e' strepitoso ed evita il pareggio con una doppia prodezza , prima su Djiuricic e poi su Linetty.

Anderson incanta con pregevolezze tecniche, Keita semina terrore nella difesa blucerchiata e guadagna un calcio di rigore con conseguente espulsione di Sktiniar.

Immobile si presenta sul dischetto e spiazza Puggioni raddoppiando.

La Samp accusa il colpo, Giampaolo cambia qualche pedina , fuori un claudicante Schich, dentro Regini .

Quagliarella non si da per vinto, conclude da posizione defilata ma Strakosha vigila attento.

Si cambia fronte e Keita va vicino al tris con una azione simile al derby, ma stavolta il suo mancino prende l'esterno della rete.

La Samp , nonostante l'inferiorita' numerica e' presente: Linetty lasciato inspiegabilmente solo sul secondo palo, accorcia le distanze.

E' come una partita a tamburello, Lulic non trova la porta da due passi, Hoedt invece ci vede bene e triplica il vantaggio al 36'.

Tre giri di lancette sono sufficiente per la quaterna sulla ruota di Roma.

Lulic e' atterrato in area, Anderson dagli undici metri realizza il poker.

La pancia ancora non e' sazia, e' in arrivo la cinquina con De Vrij che realizza il povekerissimo servito...

I fuochi artificiali calano il sipario sulla prima parte. Tutti a bere un tè caldo , per la Samp solo una doccia ghiacciatissima.

GOL A GRAPPOLI

Si riparte, le cadenze inevitabilmente calano ma non per un superbo Lukaku inarrestabile motorino sulla sinistra che asfalta a proprio piacimento gli sfortunati difensori genovani.

La Lazio continua ad attaccare,la Samp continua a subire come un pugile stordito in attesa di ricevere altre sberle in faccia.

Bolide di Lukaku, Puggioni blocca in sicurezza.

Fuori De Vrij e Milinkovic, in campo Murgia e Patric che subito confeziona uno splendido cross su cui si avventa Lulic di "cabeca" che chiude il primo set 6 a 1.

Applausi per Biglia, in scena il giovane Lombardi.

Non c è pace per la Samp, Immobile realizza il settebello duettando con Keita, Ferrero si inabissa sugli spalti.

A zuccherare la pillola amarissima ci pensa Quagliarella che realizza il secondo gol.

La Lazio ammaina le vele , c' e' tempo per il raddoppio di Quagliarella di rigore che addolcisce la catastrofe blucerchiata sul 7 a 3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ROBERTO MATTEI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento