menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
155839478-8f1e480c-b395-42f4-b895-e1b12a3f2e06

155839478-8f1e480c-b395-42f4-b895-e1b12a3f2e06

Calcio, Lazio Carpi 0 a 0 tra i fischi dell'olimpico

Inizia con un pareggio a reti bianche il 2016 di Lazio e Carpi tra la disapprovazione degli spettatori dell'Olimpico. Dopo l'ottimo successo dei romani contro l'Inter , la Lazio torna alla consueta mediocrità collezionando l'ennesimo risultato...


Inizia con un pareggio a reti bianche il 2016 di Lazio e Carpi tra la disapprovazione degli spettatori dell'Olimpico. Dopo l'ottimo successo dei romani contro l'Inter , la Lazio torna alla consueta mediocrità collezionando l'ennesimo risultato negativo galleggiando a centro classifica in posizioni non consone alle previsioni iniziali.


LE FORMAZIONI


Pioli opta per il tridente formato da Candreva e Felipe Anderson a sostegno di Matri. Nuova chance per Onazi a centrocampo mentre in difesa è' confermata la presenza di Mauricio al fianco di Hoedt , con Radu e Konko sulle fasce.


Castori decide di giocare tutte le sue fiches mandando in campo il suo tridente formato da Pasculli, Mbakogu e Di Gaudio schierandosi a specchio rispetto alla Lazio.


POSSESSO PALLA LAZIO STERILE


Il Carpi parte aggressivo, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Zaccardo si trova solo davanti a Berisha ma la sua posizione è palesemente irregolare. Emiliani ad un passo dal vantaggio con Di Gaudio che dribbla Konko e lascia partire un destro a giro che sfiora il palo. La Lazio si sveglia dal torpore , Candreva tenta il tiro da lontano ma la mira e ' sbagliata. Sempre l'azzurro trova Felipe Anderson che dal limite prova una cosa a metà' tra un tiro ed un cross con la palla che si spegne sul fondo.


Ancora una bella azione palla terra della Lazio, ma il gol di Candreva viene giustamente annullato per fuori gioco. I romani premono sull'accelleratore, il Carpi si difende con affanno .Eccellente azione personale di Konko sull'out destro sul cui cross Matri non addomestica il pallone. Ci prova anche Hoedt di testa ma senza costrutto. Termina la prima parte , tanto possesso palla per i romani(66%) che non riescono a concretizzare, i due portieri per il momento sono quasi inoperosi.


CERCASI FINALIZZATORE


Novità in casa Lazio in apertura di ripresa. Pioli lascia in frizer un evanescente Anderson per uno scalpitante Keita. Interessante cross di Candreva dalla destra al 3' che Belec in tuffo allontana con i pugni. I romani aumentano i ritmi , la manovra è più veloce. Candreva sfoga la sua rabbia con un fendente abbondantemente al lato, ignorando una buona sovrapposizione di Konko . Sempre il francese riesce ad andar via a due avversari ma il suo cross teso viene deviato in angolo da Galdiolo. Protagonista nel bene e nel male , Bubu si addormenta e si lascia sorprendere dal pressing del Carpi che innesta Zaccardo in velocità la cui conclusione è intercettata da Berisha.


Pioli prova a dare più peso alla fase offensiva inserendo Klose per un impreciso Cataldi.


Contatto molto discutibile al 19' tra Pasculli e Keita in area di rigore su cui i laziali reclamano un calcio di rigore. Keita è' inarrestabile sulla sinistra , salta sempre l'uomo ma la sua conclusioni sono inefficaci. La pressione della Lazio e'costante in fase offensiva. Un altro missile di Candreva su punizione fa al barba al palo.


I carpigiani agiscono di rimessa con Mbakogu che in velocità semina scompiglio all'incertssima difesa biancoazzurra. Ci prova ancora Konko animato come non mai a scardinare il fortino emiliano ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta.


Altro cambio per i romani: fuori Matri per Djordjevic.


L 'assalto a Forte Apache e' continuo ed asfissiante. Candreva dalla destra scarica al centro un cioccolatino che Radu calcia di prima ma Zaccardo in tuffo riesce a respingere la conclusione. I romani sono spremuti, il Chievo termina all'attacco con Lasagna che prova a sorprendere Berisha. Avvolti dalle ombre della sera e dai consueti fischi i laziali ripiombano nel limbo.


Roberto Mattei




Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento