Cassino, denunciato 26enne albanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

La Squadra Volante del Commissariato di Cassino, nel corso di servizi del controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati in genere, ferma un’auto sportiva: il conducente viene denunciato per spaccio di droga. La  perquisizione...

commissariato Cassino

La Squadra Volante del Commissariato di Cassino, nel corso di servizi del controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati in genere, ferma un’auto sportiva: il conducente viene denunciato per spaccio di droga. La perquisizione veicolare e domiciliare permette di rinvenire marijuana, bilancino, bustine di plastica per il confezionamento e 12.000 euro.

La Squadra Volante del Commissariato di Cassino, nel corso di servizi del controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati in genere, ferma un’auto sportiva.

Il conducente, un cittadino albanese di 26 anni, nel corso del controllo documentale, cerca di occultare uno zainetto che aveva sul sedile passeggero.

Il gesto non passa inosservato agli agentiche decidono di procedere ad una perquisizione, che da esito positivo: è rinvenuto infatti un flaconcino con all’interno sostanza stupefacente di tipo marijuana ed una banconota di 20 euro verosimilmente falsa.

I poliziotti effettuano, pertanto, anche una perquisizione domiciliare presso l’alloggio universitario del giovane, dove rinvengono altra sostanza psicotropa, un bilancino di precisione, la carta stagnola, le bustine di plastica e 12.000 euro.

Il 26enne, con precedenti per lesioni personali, viene deferito alla competente Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spacciodi sostanze stupefacenti e per violazione al Codice della Strada in quanto si è rifiutato di sottoporsi ad accertamenti presso struttura sanitaria per verificare l’eventuale assunzione di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento