menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, denunciato un imprenditore per inquinamento scoperto con il drone

Controlli dei Carabinieri in  tutta la provincia,  disposti dal Comando Provinciale al fine di garantire maggiori standard di  sicurezza ai cittadini,  in particolare in materia di violazioni correlate alle vigenti normative riguardante la tutela...

Controlli dei Carabinieri in tutta la provincia, disposti dal Comando Provinciale al fine di garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini, in particolare in materia di violazioni correlate alle vigenti normative riguardante la tutela ambientale e paesaggistica. Nella giornata odierna, infatti, militari della Compagnia Carabinieri di Cassino coadiuvati dal personale del N.O.E. di Roma e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale CC di Frosinone, deferivano in stato di libertà per i reati di "abbandono di rifiuti speciali e omissione di realizzazione di sistema di raccolta e trattamento acque reflue", un imprenditore 53enne, residente nel Cassinate.

Il predetto, in maniera incontrollata, accumulava presso la sede di una dismessa azienda di lavorazione marmo, attigua al fiume Gari, di cui era il legale rappresentante, rifiuti speciali consistenti in materiali ferrosi, scarti di marmo, fanghi di produzione, materiali inerti e plastici.

I militari operanti, inoltre, accertavano che l'intera area era priva del sistema di raccolta e trattamento delle acque reflue e di dilavamento dei rifiuti.

Il sito, di circa 4000 mq., con all'interno degli edifici fatiscenti, veniva sottoposto a sequestro.

Nell'ambito della stessa attività preventiva, inoltre, in Piedimonte San Germano e Sant'Elia Fiumerapido, i militari dei predetti Comandi Stazioni, rinvenivano abbandonati, rispettivamente:

  • lungo una strada comunale numerosi pneumatici di autovetture e macchine agricole, paraurti di autovetture, carcasse di televisori e frigoriferi dismessi, sacchi di rifiuti urbani e materassi, depositati sul nudo terreno, per circa 150 metri.
  • su un terreno comunale di circa 80 mq., pneumatici, carcasse di elettrodomestici e rifiuti vari.

Le aree venivano circoscritte e sottoposte a sequestro in attesa della prevista bonifica. Nell'espletamento dell'intera attività, per meglio individuare le aree in argomento, il personale operante si è avvalso anche di un "Drone". Controlli dei Carabinieri in tutta la provincia, disposti dal Comando Provinciale al fine di garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini. Nella giornata odierna, infatti, i militari delle compagnie dipendenti, con l'ausilio di un elicottero del Raggruppamento Aeromobili di Pratica di Mare, hanno svolto mirati servizi per il controllo del territorio, tesi a prevenire i reati contro il patrimonio (rapine in ville, furti in abitazione e con strappo), il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, violazioni sulla normativa riguardante la tutela ambientale e paesaggistica, nonché prevenire le infrazioni al Codice della Strada, in particolare la "guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche/psicotrope", attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale, sulle principali arterie e snodi di comunicazione della Provincia ed in prossimità dei caselli autostradali dell'A1, delle Stazioni Ferroviarie oltre che nei pressi di locali pubblici, maggiormente frequentati da giovani. Sono stati inoltre eseguiti controlli alla imprese agricole, turistiche ed alberghiere al fine di accertare il rispetto delle norme in materia igienico-sanitaria. Il dispositivo preventivo, che ha visto l'impiego di 85 uomini, suddivisi in 40 pattuglie, ha permesso di controllare 290 veicoli, 350 persone e 15 esercizi pubblici (senza rilevare infrazione alcuna), nonché di elevare nr. 26 contravvenzioni al C.d.S..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento