Castelli

Albano, rifondazione scrive al Sindaco sulla questione del TMB

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Egregio signor Sindaco:  Come Partito della Rifondazione Comunista del comune di Albano Laziale abbiamo apprezzato che si sia data continuità alle richieste da noi fatte, attraverso la Sua azione amministrativa tesa a

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Egregio signor Sindaco: Come Partito della Rifondazione Comunista del comune di Albano Laziale abbiamo apprezzato che si sia data continuità alle richieste da noi fatte, attraverso la Sua azione amministrativa tesa a richiamare alle proprie responsabilità quanti, per dovere politico o di ufficio, dovrebbero provvedere a controllare e ad agire nell'ambito regionale e provinciale a tutela della salute pubblica.

Per questo riteniamo importante che si sia esplicitata la richiesta urgente, agli enti preposti, della: "caratterizzazione idrogeologica interna ed esterna al sito della discarica; valutazione delle dimensioni volumetriche degli invasi e controllo sul funzionamento dell'impianto TMB" e che, il 27 febbraio, la giunta abbia stabilito (delibera n.22) di dotarsi dello strumento utile per rilevare la corretta gestione delle procedure di trattamento dei rifiuti.

Dobbiamo però rilevare, come anche Lei ha fatto in un comunicato diffuso, che a tutt'oggi nessuno degli enti responsabili dei controlli stia dimostrando attenzione e sensibilità al nostro territorio. Auspichiamo, come Lei, che tali enti provvedano presto a far fronte alle loro competenze, visto le nuove e preoccupanti notizie provenienti dal sito della discarica.

A tal proposito, e per velocizzare l'azione amministrativa nella gestione di una crisi che sta assumendo carattere endemico, dobbiamo rilevare che ci si è dimenticati della delibera 219 del 07.12.2012 che approvava la convenzione tra il Comune e il Centro Nazionale Ricerche per una ricerca inerente la caratterizzazione idrogeologica esterna del sito della discarica di Roncigliano. Con il parere favorevole della nostra assessora accogliemmo quel provvedimento, perchè vi ravvedevamo un motivo di azione dell'amministrazione che non osteggiava,ma era propedeutico alla caratterizzazione interna della discarica che ritenevamo più rilevante.

Le chiediamo, pertanto, di sollecitare la società a concludere e consegnare i dati della ricerca in questi gioni, nel caso ancora non l'avesse fatto, e quindi renderli pubblici.

Riteniamo, visto lo stato di incertezza prodotto dal modo di operare dell'ARPA, che quei dati possano essere utili per ristabilire un primo piano di certezza sulla situazione ambientale del sito e consentire tutti gli atti necessari a salvaguardare la salute dei cittadini.

Attendiamo un suo riscontro alla presente per poter sopperire insieme a Lei all'insipienza ed all'inattività degli Enti superiori a cui sarebbe demandato il compito di vigilare ed operare su questa situazione drammatica.

Cordiali saluti

Albano L. 3\3\14

per il Partito della Rifondazione Comunista

Circolo "Luciano Gruppi", di Albano, Cecchina, Pavona

Marco Bizzoni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano, rifondazione scrive al Sindaco sulla questione del TMB

FrosinoneToday è in caricamento