Anche la Rosavolley Velletri presente con un folto gruppo guidato dal coach Anna Maria Agliocchi al Memorial dedicato all’indimenticato Franco Favretto

Una giornata di festa con la pallavolo e nell’eccezionale location dei Fori Imperiali oltre 7000 giovanissimi pallavolisti delle varie società del territorio, hanno riempito i 100 campetti allestiti per il Memorial di minivolley dedicato alla...

Una giornata di festa con la pallavolo e nell’eccezionale location dei Fori Imperiali oltre 7000 giovanissimi pallavolisti delle varie società del territorio, hanno riempito i 100 campetti allestiti per il Memorial di minivolley dedicato alla memoria dell’indimenticato presidente Franco Favretto.

Evento anche terza tappa del “Gioca Volley in Sicurezza” campagnia di sensibilizzazione a cura della Ansf Agenzia Nazionale Sicurezza Nazionale e la Polfer e Polizia di Stato. Organizzazione eccellente del Comitato Provinciale di Roma. Presente con un folto gruppo di giovanissimi atleti la società veliterna Usd Rosavolley Velletri con in testa l’allenatrice Anna Maria Agliocchi e il presidente della Rosavolley Ferruccio Pennacchi. L’evento ha preso il via intorno alle 10 dopo le varie fasi di accredito e sistemazione nei vari campetti. Le gare di palla bloccata, minivolley primo e secondo livello sono state tutte dirette da arbitri federali. Il clima è quello di una grandissima famiglia della pallavolo in una giornata di allegria amicizia e socializzazione proprio lo spirito più genuino della pallavolo, insegnamento sempre portato avanti da Franco Favretto. Presente tutto il Comitato Provinciale di Roma con in testa il presidente Claudio Martinelli, e presente il presidente Regionale Fipav Lazio Andrea Burlandi. Soddisfazione espressa per la partecipazione all’importante evento dall’allenatrice del minivolley della Rosavolley Velletri Anna Maria Agliocchi che ha sottolineato l’importanza di tale evento che unisce tanta gente tutti uniti con la pallavolo e in ricordo di Franco Favretto, e dal presidente della Rosavolley Ferruccio Pennacchi che ha sottolineato l’importanza di partecipare a tale evento di grande rilevanza per il mondo della pallavolo, con il minivolley su cui la società veliterna sta puntando moltissimo nella valorizzazione costante del settore giovanile. A fine evento ci sono stati gli interventi del presidente del Cp di Roma Claudio Martinelli orgoglioso di cosi tanta partecipazione in un clima eccezionale di festa in ricordo del mai dimenticato Franco Favretto. Calorosa accoglienza anche per le atlete della nazionale italiana del Sitting Volley che hanno giocato con gli atleti in erba e con la Polizia alternandosi con i giocatori del Club italia Maschile. Tra gli interventi anche quello di Andrea Burlandi presidente della Fipav Lazio, del campione Andrea Lucchetta testimonial dell’evento che prima delle premiazioni e dopo ha insegnato ai giovani pallavolisti alcune basi del volley e del nuovissimo S 3 testimonial dell’evento che ha espresso tutta la sua soddisfazione per un evento davvero incredibile con uno spirito di gruppo e socializzazione che solo la pallavolo riesce a creare. I giovanissimi pallavolisti della Rosavolley Velletri entusiasti, dopo aver partecipato alle partite hanno assistito agli insegnamenti del campione Andrea Lucchetta e hanno immortalato con lo stesso una bellissima foto ricordo di una giornata indimenticabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro De Angelis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento