Aprilia, City for Life, il 30 novembre ricorre la giornata contro la pena di morte promossa dalla Comunità di Sant’Egidio

Nella ricorrenza del 30 novembre, durante la quale la Comunità di Sant’Egidio e l’Anci hanno promosso in Italia la Giornata Mondiale contro la Pena di Morte, Aprilia vedrà per il quinto anno la statua di San Michele Arcangelo, Patrono della Città...

Nella ricorrenza del 30 novembre, durante la quale la Comunità di Sant’Egidio e l’Anci hanno promosso in Italia la Giornata Mondiale contro la Pena di Morte, Aprilia vedrà per il quinto anno la statua di San Michele Arcangelo, Patrono della Città, illuminarsi in modo speciale quale logo vivente a favore della difesa dei diritti umani.

L’iniziativa di sensibilizzazione vuole indurre di anno in anno la comunità internazionale a promuovere una moratoria universale della pena di morte. È il 14esimo anno che il 30 novembre è dedicato alla manifestazione Cities for Life. Il Comune di Aprilia vi ha aderito ufficialmente con deliberazione di Giunta n. 311/2012.

Sul basamento in marmo della statua di San Michele, monumento simbolo del territorio apriliano, sarà anche applicata una fascia di riferimento all’iniziativa.

GIOVANI AUTORI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE “GIACOMO MANZÙ”, VENERDÌ 2 DICEMBRE L’EVENTO FINALE DEL BANDO NOTE D’AUTORE

Si terrà, come annunciato, alle 17 di venerdì 2 dicembre 2016, presso Culturaprilia (ex Claudia, Via Pontina al km. 46,600) la cerimonia conclusiva dell’evento Note d’Autore, bando pubblico per incrementare la Sezione Fondo Locale della Biblioteca Comunale “Giacomo Manzù” grazie alla scoperta e valorizzazione di giovani autori.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Aprilia in collaborazione con il Consiglio Comunale dei Giovani, è inserita nell’ambito delle celebrazioni per l’80esimo della Fondazione.

Nel corso della manifestazione di Culturaprilia, saranno presentate tutte le opere letterarie, di qualsiasi genere e su qualsiasi tema riguardanti la Città di Aprilia o il suo territorio, che successivamente saranno custoditi presso la Biblioteca Comunale arricchendone così il patrimonio librario.

Alla giornata prenderanno parte i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e gli autori delle opere letterarie che hanno partecipato al bando.

LA CITTÀ DI APRILIA FESTEGGIA NONNO LUIGI, NUOVO CENTENARIO

Nella giornata di ieri la Città di Aprilia ha celebrato il centesimo compleanno del Signor Luigi Ferraro, nato a Caserta appunto il 28 novembre del 1916 e residente sul territorio comunale fin dalle primissime fasi del dopoguerra.

Nonno Luigi, infatti, è stato trasferito ad Aprilia per curare la ricostruzione post-bellica in qualità di responsabile amministrativo dell’Opera Nazionale Combattenti.

Infaticabile lavoratore, ha esercitato la professione di commercialista fino all’età di ottanta anni, ricoprendo anche i delicati incarichi di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti presso la Asl di Latina e successivamente al Comune di Aprilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla festa per il neo centenario della Città di Aprilia ha preso parte, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il Sindaco Antonio Terra. È intervenuto anche il parroco della Chiesa Arcipretale di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti don Franco Maraldo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento