Aprilia, Il parlamento ha preso in esame le politiche della povertà disagio ed esclusione sociale della nostra città

Si è tenuto, presso la Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio a Roma, il convegno “Il Belpaese”, durante il quale è stata presentata una relazione sulla povertà il disagio e l’esclusione sociale in Italia, elaborata dal Presidente dell’Iper...

Convegno belpaese a Montecitorio

Si è tenuto, presso la Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio a Roma, il convegno “Il Belpaese”, durante il quale è stata presentata una relazione sulla povertà il disagio e l’esclusione sociale in Italia, elaborata dal Presidente dell’Iper (Istituto per le Ricerche Economiche e Sociali) Stefano Cetica.

L’iniziativa è stata promossa lo scorso 13 giugno dall’onorevole Renata Polverini, Vice Presidente dell’XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei Deputati. Vi hanno preso parte il Vice Presidente della Camera dei Deputati onorevole Simone Baldelli, il Presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, il Direttore del Dipartimento Salute Globale dell’Istituto San Gallicano Aldo Morrone, il Presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti, l’onorevole Paolo Beni componente della XII Commissione Affari Sociali, nonché i rappresentanti delle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl.

In rappresentanza del Comune di Aprilia, nel programma dei relatori, ha preso parte l’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli. “Abbiamo portato la testimonianza – ha commentato l’Assessore – di un Comune che incrementa ogni anno l’erogazione di servizi sociali e lo fa quasi esclusivamente con i fondi del proprio bilancio comunale. Le nostre politiche sociali sono commisurate al contesto territoriale in cui vengono messe in campo, cioè quello di una comunità che ha conosciuto nei decenni passati una forte industrializzazione e che quindi oggi soffre maggiormente la crisi economica. Una buona politica può intervenire in maniera attiva, ma non più solo con il puro assistenzialismo; superare l’emergenza si può, ma cambiando lo stile di welfare, mettendo al centro la popolazione, considerando la singola persona come vero capitale umano”.

Il rapporto presentato a Montecitorio dall’Iper descrive una situazione particolarmente delicata su tutto il territorio nazionale, stimando che in Italia circa un milione e 470 mila famiglie versano in condizione di povertà assoluta, per un totale di circa quattro milioni e 102 mila persone. Il 48% di queste famiglie risiede nel Mezzogiorno italiano, il 17% nel centro e il 35% nel nord del Paese.

GIORNATA INAUGURALE DEL MERCATO COPERTO DOPO LA RIQUALIFICAZIONE, L’INTERVENTO DELL’AMMINISTRAZIONE

Sabato 25 giugno alle ore 10, come già annunciato, avrà luogo l’inaugurazione del mercato coperto (ex Piazza delle Erbe), struttura oggetto di riqualificazione e nuova assegnazione dei posteggi per i commercianti. Per l’occasione, l’apertura al pubblico della struttura sarà estesa anche in orario pomeridiano con iniziative a tema per la riscoperta di un luogo caratteristico del centro storico della Città di Aprilia, radicalmente trasformato dopo essere stato gravemente danneggiato durante la seconda guerra mondiale.

Alla cerimonia prevista per la mattina interverranno in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore con deleghe alle Attività Produttive Vittorio Marchitti.

“Vedere riemergere la fontana al centro del mercato coperto grazie alla rimozione dei banchi che la circondavano e soprattutto osservare la rinascita di una struttura storicamente indicata per il commercio al dettaglio – hanno commentato congiuntamente – rappresenta un motivo di grande soddisfazione e sicuramente lo stato avanzato di un punto qualificante del programma elettorale. Confidiamo che la ritrovata qualità della struttura in pieno centro, e la riapertura di tutti gli spazi assegnati a commercianti, alcuni anche del circuito Aprilia in Latium, rappresenterà anche un volano per i commercianti che in questi anni di crisi hanno stretto i denti e hanno resistito all’interno del mercato coperto. Anche da parte loro, raccogliamo oggi un ritrovato entusiasmo”.

SPORTELLO UNICO PER L’EDILIZIA, GIOVEDÌ 30 GIUGNO L’INCONTRO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA PIATTAFORMA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI

Il prossimo giovedì 30 giugno, alle ore 15.30 presso l’Aula Consiliare del Comune di Aprilia, sede municipale di Piazza Roma, l’Amministrazione Comunale ha promosso un incontro pubblico per la presentazione della nuova piattaforma per la gestione dei servizi legati alle attività dello Sportello Unico per l’Edilizia (SUE).

Durante l’incontro, rivolto agli operatori e tecnici del settore dell’edilizia privata, architetti, geometri e ingegneri, saranno illustrate le funzionalità e le potenzialità del nuovo portale comunale per lo Sportello dell’Edilizia. In particolare, saranno illustrate, mediante dimostrazioni pratiche a carattere tecnico-operativo, le modalità di lavoro legate alle attività di trasmissione, comunicazione e monitoraggio delle istanze da parte degli addetti. Saranno discusse e approfondite le procedure di accreditamento, di login e di gestione delle maschere di comunicazione in relazione alle differenti tipologie di intervento edilizio e sarà dato spazio all’approfondimento della logica funzionale che sottende alla realizzazione della piattaforma.

L’attività si inserisce in un progetto più ampio di ottimizzazione dei servizi svolti a favore della collettività, con l’intento di promuovere meccanismi di comunicazione evoluti, capaci di relazionare in modo veloce e trasparente cittadini e amministratori, nel delicato processo di scambio e condivisione delle informazioni.

ATTRIBUZIONE DEI GRADI GERARCHICI AL PERSONALE DI POLIZIA LOCALE, IL 28 GIUGNO LA CERIMONIA DI CONSEGNA DELLE INSEGNE DI GRADO IN AULA CONSILIARE

Si terrà il prossimo 28 giugno, alle ore 12 presso l’Aula Consiliare del Comune di Aprilia, sede municipale di Piazza Roma, la cerimonia di consegna delle insegne di grado al personale della Polizia Locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attribuzione dei gradi gerarchici è stata sancita con l’approvazione della deliberazione di Giunta Comunale n. 177 del 14 giugno 2016. L’atto deliberativo segue la recente adozione del nuovo Regolamento del Corpo di Polizia Locale, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del 17 dicembre 2015

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento