Aprilia, zero rischi nell’età dell’infanzia in aula Consiliare la consegna a dodici insegnanti degli attestati di Esecutore Manovre Salvavita Pediatriche

Si terrà domani mattina, alle ore 9 presso l’Aula Consiliare del Comune di Aprilia, la cerimonia di consegna degli attestati di Esecutore Manovre Salvavita Pediatriche, rilasciati a dodici insegnanti del territorio che prestano servizio presso le...

Antonio terra

Si terrà domani mattina, alle ore 9 presso l’Aula Consiliare del Comune di Aprilia, la cerimonia di consegna degli attestati di Esecutore Manovre Salvavita Pediatriche, rilasciati a dodici insegnanti del territorio che prestano servizio presso le Scuole dell’Infanzia Arcobaleno e Monti Ausoni.

L’iniziativa è inserita nell’ambito della campagna “Aprilia: una Città dove salute è sicurezza”, promossa dall’onlus Il Melograno e dalla sezione locale della Croce Rossa, patrocinata e finanziata dal Comune di Aprilia.

L’obiettivo del progetto, che ha interessato 60 bambini sui corretti atteggiamenti per evitare e prevenire i rischi delle ostruzioni delle vie aeree, è diffondere una cultura delle prevenzione del rischio e della formazione alle corrette manovre salvavita, scegliendo ogni anno un tema e un settore di intervento. Nell’arco del 2016 sono stati realizzati dai bambini delle due scuole dell’Infanzia interessate 320 sicurometri (strumenti decorati creativamente che misurano gli oggetti che, se ingeriti, possono causare ostruzione delle vie aeree), è stato promosso un percorso di formazione sulle manovre salvavita rivolto al personale docente, nonché un percorso di sensibilizzazione rivolto ai genitori sulle opportune modalità di intervento per prevenire e gestire le situazioni a rischio di soffocamento.

A conclusione del progetto, dal 13 al 18 giugno, sarà allestita una mostra-laboratorio presso la sala espositiva della biblioteca comunale “Giacomo Manzù”.

MANUTENZIONE NEL PLESSO SCOLASTICO DI SELCIATELLA, VENERDÌ SCORSO IL SOPRALLUOGO DELL’AMMINISTRAZIONE

Con riferimento alle notizie diffuse a mezzo stampa di scarsa manutenzione nel plesso scolastico del quartiere Selciatella, alla periferia sud di Aprilia, si precisa che non ultimo lo scorso venerdì, 20 maggio, il Sindaco Antonio Terra ha effettuato un sopralluogo sul posto nel corso del quale ha raccolto le opportune segnalazioni da parte del personale docente e del vicario del dirigente scolastico.

Ciò anche in risposta alle generiche accuse di menefreghismo dell’Amministrazione nei riguardi delle periferie da parte di alcuni genitori.

Nel plesso scolastico sono stati già effettuati nelle scorse settimane alcuni lavori di sistemazione del verde e dell’impianto di irrigazione. Altresì sono in programma altri lavori di potatura e cura dei giardini, nonché la sistemazione del tappeto antisdrucciolo della rampa di accesso per disabili.

Il Sindaco Antonio Terra ha anche assunto l’impegno di riqualificare la sala informatica a disposizione degli studenti.

All’inizio dell’anno scolastico 2014/2015, inoltre, presso la scuola di Selciatella è stato installato un impianto fotovoltaico capace di produrre 6 kw di energia elettrica grazie all’utilizzo di pannelli posti sul tetto dell’edificio. Nell’ambito dello stesso progetto di riduzione delle emissioni di CO2, in linea con il Patto dei Sindaci sottoscritto dal Consiglio Comunale, nel plesso scolastico sono state sostituite le lampadine tradizionali con quelle a led, anche migliorando all’atto pratico la luminosità delle aule e quindi la qualità dell’edificio a beneficio delle didattica e degli alunni.

DEPURATORE DI CASALAZZARA, L’INTERVENTO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Sul progetto di realizzazione di un depuratore nella borgata di Casalazzara, con riferimento alle polemiche diffuse a mezzo stampa da parte dei Consiglieri di opposizione Boi e Porcelli, il Sindaco di Aprilia Antonio Terra precisa quanto segue.

“L’Amministrazione ha inserito nei programmi – ha detto il Sindaco – il cantiere di un’opera primaria nell’ambito di un quartiere dove non ci sono allo stato le condizioni igienico-sanitarie sufficienti di salvaguardia ambientale. Il nostro compito è quello di difendere e tutelare il territorio anche in considerazione del fatto che tra i nostri obiettivi principali vi è il risanamento urbanistico e la riqualificazione delle periferie con la realizzazione delle attese opere idriche e fognarie, ancorché l’impegno più gravoso sia quello di reperire sufficienti risorse economiche.

Ad ogni modo, l’Amministrazione Comunale promuoverà un’assemblea pubblica alla presenza del progettista dell’opera, per confrontarsi, com’è abituata a fare, sui progetti e sulle eventuali decisioni da determinare direttamente con i cittadini”.

APRILIA IN LATIUM, VISITA ALL’OASI DI BUON RIPOSO NELL’AMBITO DELLE INIZIATIVE PER IL 72ESIMO DELLA BATTAGLIA DI APRILIA

Si terrà domenica 29 maggio, nell’ambito del programma celebrativo per il 72esimo della Battaglia di Aprilia, la visita straordinaria presso la Tenuta Calissoni Bulgari, Oasi di Buon Riposo.

L’escursione a piedi presso la tenuta, della grandezza di circa 60 ettari, è inserita nel calendario delle iniziative promosse dal circuito “Aprilia in Latium”, il marchio istituzionale delle tipicità locali. Nell’ambito della manifestazione è prevista anche una degustazione di prodotti caratteristici delle aziende produttive del circuito territoriale.

La tenuta sarà raggiunta dal corteo dei mezzi storici, con partenza alle 9 dal Parco dei Mille, dove l’associazione The Factory 1944 allestirà nel fine settimana un campo base militare per rievocare il periodo della seconda guerra mondiale. Presso la Tenuta Calissoni Bulgari, che per l’occasione la famiglia aprirà al pubblico, sarà possibile recarsi con mezzi propri oppure, per quanti si metteranno in contatto con l’associazione, con la navetta messa a disposizione dalla stessa famiglia che ha intenzione di inserire stabilmente la meta dell’Oasi nel percorso cittadino della Memoria.

“Si tratta di un evento di rilievo – ha commentato l’Assessore Vittorio Marchitti – che permette di riscoprire un’oasi naturale di straordinario pregio del territorio, che molti ancora non conoscono e che soprattutto ha il valore aggiunto dell’essere stata mantenuta incontaminata. L’iniziativa rappresenterà anche un modo per guardare il nostro territorio con un nuovo approccio che si affaccia alle potenzialità del turismo rurale e per prendere sempre più coscienza delle qualità delle produzioni delle aziende aderenti ad Aprilia in Latium”.

“CULTURAPRILIA”, IL 9 GIUGNO L’INAUGURAZIONE UFFICIALE DEL POLO CULTURALE NATO DALLA RISTRUTTURAZIONE DEL SITO DISMESSO EX CLAUDIA

Avrà luogo giovedì 9 giugno, alle ore 17 presso il sito dismesso dell’ex Claudia (Via Pontina, Km. 46,600), la cerimonia inaugurale della struttura denominata “Culturaprilia”, il nuovo polo culturale realizzato presso il vecchio opificio industriale.

La struttura è comprensiva anche di uno spazio di 600 mq che il Comune di Aprilia ha destinato al Banco Alimentare per farne un centro logistico sovra comunale di stoccaggio di merci e derrate alimentari da destinare a scopi solidali.

I lavori di riqualificazione dell’ex Claudia fanno parte del più ampio progetto denominato “Plus Aprilia Innova”, che ha ottenuto i finanziamenti europei per il Por Fesr 2007/2013.

Dopo la cerimonia del taglio del nastro, sarà possibile visitare i locali ristrutturati, anche dal punto di vista dell’efficienza energetica. A beneficio della cittadinanza vi è un nuovo spazio pubblico di aggregazione, capace di ospitare servizi e attività sociali e culturali, comprensivo di 1500 metri quadrati di spazi interni. Tra di essi una nuova sala conferenze e un ampio spazio espositivo-museale.

La giornata inaugurale del polo “Culturaprilia” coincide anche con la prima serata della manifestazione estiva “Crepino gli Artisti”, evento promosso dalla Compagnia Teatro Finestra per celebrare i propri quaranta anni di attività sul territorio di Aprilia. Sul palco centrale è in programma la prima nazionale di “Mare Nostro”, nuovo allestimento del laboratorio teatrale della compagnia apriliana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli spazi interni saranno anche allestite delle esposizioni da parte del Teatro Finestra e del Comune di Aprilia. Nell’ambito dell’80esimo della Fondazione, l’Amministrazione esporrà i quadri della pinacoteca comunale e una rassegna fotografica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento