Ariccia, il Premier Gentiloni in visita al cantiere dell'ospedale dei Castelli (foto)

Tanta gente e le massime cariche istituzionali hanno accolto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ad Ariccia. Questa mattina ha fatto visita la cantiere posto su via nettunese dove sta

Gentiloni Ariccia PA

Tanta gente e le massime cariche istituzionali hanno accolto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ad Ariccia. Questa mattina ha fatto visita la cantiere posto su via nettunese dove sta

prendendo forma il nuovo ospedale dei Castelli Romani che dovrebbe essere pronto entro la metà del prossimo anno. La struttura è completata ma mancano le strumentazioni e gli arredi interni.

Ad accogliere il primo Ministro il Presidente della Regione Lazio On. Nicola Zingaretti, il DG della ASL RM6 Narciso Mostarda e dal presidente del consiglio On. Daniele Leodori. Nel convegno il premier ha espresso la sua soddisfazione: "Oggi è una giornata in cui arriva un messaggio di ottimismo". Lo ha detto il presidente del consiglio Paolo Gentiloni, ad Ariccia, commentando i dati Istat sul Pil. "Sappiamo che le condizioni di crescita del nostro Paese, che finalmente ci sono, sono graduali e il fatto che in una giornata come oggi si registri che questa gradualità ha una spinta verso l'alto è un fatto che ci incoraggia ad affrontare a testa alta le sfide che la nostra economia avrà nei prossimi mesi e io penso potrà affrontare in modo stabile e con fiducia nel futuro". "Vedo - premetto - che ci sono degli aggiustamenti in rialzo delle previsioni di crescita del nostro Paese. Si dirà che Istat ha aggiustato solo di uno 0,1 per cento, ma qui si vive di aggiustamenti progressivi. Ringrazio tutti coloro si sono impegnati per portare avanti questo importante progetto dell’ospedale che servirà un’area complessa come questa a sud di Roma”.

SANITA’: SBARDELLA “AD ARICCIA ENNESIMA PASSERELLA DI ZINGARETTI”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ad Ariccia abbiamo assistito all’ennesimo evento autocelebrativo di Nicola Zingaretti alla presenza del premier Gentiloni. Non era certo questa l’occasione per polemizzare ma le facce perplesse dei tanti ascoltatori delle favole raccontate da Zingaretti la dicevano lunga.” Lo dichiara il capogruppo regionale del gruppo Misto Pietro Sbardella. “La sanità laziale non va affatto bene, basti ricordare che Zingaretti eredita un disavanzo annuale di 650 milioni di euro a fronte di un aumento nel 2017 di 1 miliardo di euro l’anno di trasferimenti da parte del Fondo Sanitario Nazionale. E stiamo ancora parlando di imminente uscita dal commissariamento???!!!!! La verità è lapalissiana: Zingaretti continua a spendere più di prima e sicuramente peggio come sanno bene tutti i cittadini in attesa per ore o giorni ai pronto soccorso, o per settimane o addirittura mesi per una prestazione o per un ricovero. Quella di oggi – conclude - è stata solo l’occasione per fare passerella, tagliare un altro nastro ed annunciare che l’ospedale aprirà, ohibò, proprio in piena campagna elettorale. Quando si dice il tempismo!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento