Basket Frascati (C masch), Monetti: «Punti pesanti col Vigna Pia, ora sotto col derby»

Mentre la serie B femminile ha ceduto 60-46 nella semifinale d'andata dei play off nazionali a Udine (sabato la sfida di ritorno al palazzetto di Vermicino), la serie C silver maschile del Basket Frascati ha vinto la prima delle due gare...

monetti manu gen a1 (3)

Mentre la serie B femminile ha ceduto 60-46 nella semifinale d'andata dei play off nazionali a Udine (sabato la sfida di ritorno al palazzetto di Vermicino), la serie C silver maschile del Basket Frascati ha vinto la prima delle due gare ravvicinate che l'aspettano in questi giorni.

Sul campo del Vigna Pia la squadra di coach Cristiano Mocci si è imposta per 91-75, ma la gara è stata tutt'altro che semplice come spiega il playmaker classe 1993 Manuel Monetti. «Un match dai due volti per noi perché siamo prima riusciti a prendere il largo, poi si è verificata una flessione generale a causa della quale ci siamo fatti recuperare e addirittura superare dall'avversario. Per fortuna, però, nel finale abbiamo ritrovato la forza e le giocate per dominare di nuovo l'avversario». Il giovane play, prodotto purissimo del vivaio tuscolano, fa l'analisi del delicato rush finale che attende il Basket Frascati. «Mancano tre partite al termine della regular season e dobbiamo stringere i denti, raccogliendo le forze per questo sprint finale e cercando di vincere il più possibile per qualificarci nei play off con il miglior piazzamento. Sappiamo che non dipende solo da noi, ma dobbiamo anche guardare i risultati delle concorrenti. L'obiettivo generale, sul quale stiamo lavorando, è ritrovare quella lucidità e quella consapevolezza per chiudere prima le partite senza quei clamorosi black-out che ultimamente ci perseguitano». La prima squadra maschile tornerà in campo già mercoledì per l'attesissimo derby a Grottaferrata, contro una formazione che al momento occupa il secondo posto assieme al Fonte Roma Eur con due punti in più dei frascatani. «C'è una battaglia sportiva da affrontare, una partita con un valore diverso dalle altre perché Grottaferrata è una diretta concorrente nei piazzamenti che contano per i play off e poi...un derby è sempre un derby al di là della classifica e della posta in palio. All'andata perdemmo di 5 punti in casa nostra – ricorda Manuel Monetti -, l'obiettivo è vincere e ribaltare il passivo dell'andata per avere dalla nostra la differenza punti. Invito tutte le persone che ci seguono, tra cui i ragazzi delle nostre giovanili, a venire a sostenerci al palazzetto di Grottaferrata: abbiamo voglia di arrivare lontano e per farlo abbiamo bisogno del sesto uomo in campo, abbiamo bisogno dei nostri tifosi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento