Sabato, 16 Ottobre 2021
Castelli

Grottaferrata, approvato in consiglio l'assestamento di Bilancio

Il Consiglio Comunale di Grottaferrata si è riunito nel pomeriggio di Giovedì 27 novembre presso l’Aula Consiliare per la discussione e la conseguente approvazione dell’assestamento al bilancio di previsione sperimentale 2014-2016.

Il Consiglio Comunale di Grottaferrata si è riunito nel pomeriggio di Giovedì 27 novembre presso l'Aula Consiliare per la discussione e la conseguente approvazione dell'assestamento al bilancio di previsione sperimentale 2014-2016.

L'esito della votazione è stato di 10 voti favorevoli (maggioranza al completo), 5 contrari (gruppi consiliari PD e La Città al Governo), nessun astenuto. Assenti al momento di effettuare il voto il consigliere di maggioranza Giovanni CURCIO (Lista civica Grottaferrata per noi) e il consigliere di minoranza Maurizio SCARDECCHIA (Movimento 5 Stelle).

"Le sistemazioni contabili di quest'assestamento di bilancio hanno riguardato l'allineamento delle entrate e delle uscite, sia sul 2014 che sul biennio successivo, per permettere all'ente di calibrare gli stanziamenti del prossimo anno. L'assestamento ha riguardato trasversalmente tutti i programmi di spesa attraverso storni che sono andati a rimpinguare capitoli con dotazioni insufficienti o entrare che non si sono realizzate", così ha riferito durante la seduta consiliare l'Assessore al Bilancio Claudio CONSOLI, il quale poi si è soffermato sulle problematiche relative all'Ufficio Tributi del Comune: "Considerando l'internalizzazione della gestione del servizio tributi a partire dal 1° luglio 2013 e che l'ufficio tributi conta ad oggi cinque unità, sin dall'insediamento di quest'Amministrazione è stata rilevata la necessità di un potenziamento del Servizio delle Entrate e del Patrimonio grazie all'integrazione nel brevissimo periodo di due unità avvalendosi della mobilità esterna. Nonostante ciò l'attività di ricognizione ha prodotto quest'anno 110 accertamenti ICI/IMU, 230 per quelli inerenti alla TARSU. E' altresì volontà dell'Amministrazione - ha concluso CONSOLI - attuare una costante ed analitico controllo in merito all'attività della SOGET, la quale ad oggi ha versato nelle casse del Comune la somma di ?1.618.015, 50, e a cui manca ancora da versare la somma di ? 6.937.849,49."

A seguire il capogruppo consiliare di Fratelli d'Italia Alessandro PIZZICANNELLA, presidente della I° Commissione Consiliare Finanze e Tributi, ha annunciato la volontà della maggioranza di aggiungere un emendamento all'assestamento di bilancio, resosi necessario per alcune esigenze occorse negli ultimi giorni: "Gli storni dei capitoli di spesa che andiamo ad effettuare con quest'emendamento non vanno ad implicare alcun ulteriore impegno di spesa né in termini finanziari che di cassa. La ripartizione di queste somme riguarda in particolare l'attività della Polizia Locale, l'organizzazione degli eventi natalizi, l'abbonamento ad una rivista e l'installazione di impianti di videosorveglianza."

E' intervenuta a seguire anche la Responsabile del Settore Finanziario Ivana RASI, la quale ha illustrato tecnicamente l'operazione finanziaria avvenuta con gli assestamenti di bilancio ed il conseguente emendamento, annunciando anche il parere favorevole da parte dei Revisori dei Conti. Al termine del dibattito consiliare, nel quale sono intervenuti gran parte dei consiglieri di maggioranza e di minoranza ed il Sindaco FONTANA, vi è stata l'operazione di voto finale che ha decretato, come detto, l'approvazione dell'assestamento di bilancio di previsione sperimentale 2014-2016.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grottaferrata, approvato in consiglio l'assestamento di Bilancio

FrosinoneToday è in caricamento