menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
AUTORITA' IN PROCESSIONE---

AUTORITA' IN PROCESSIONE---

Lariano, Ricco il programma dei festeggiamenti per Santa Eurosia

La città di Lariano ha festeggiato la Patrona Santa Eurosia, con un ricco programma che si è snodato da giovedi fino a domenica. I festeggiamenti organizzati dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria...

La città di Lariano ha festeggiato la Patrona Santa Eurosia, con un ricco programma che si è snodato da giovedi fino a domenica. I festeggiamenti organizzati dall'amministrazione comunale in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria Intemerata e varie associazioni di Lariano.

Si è costituito un comitato organizzatore spontaneo dei festeggiamenti che ha egregiamente coordinato nei minimi dettagli tutti gli eventi. Il via ai festeggiamenti il giovedì sera con l'accensione ufficiale delle bellissime luminarie alla presenza del sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti. La sera di giovedi c'è stata alle 21 la "Parodia dei Promessi Sposi" della scuola elementare Leonardo Da Vinci classi V A e V B della Leonardo da Vinci dell'Istituto Comprensivo di Lariano. Nella giornata di Venerdì 29 maggio alle 19.30 c'è stata la sfilata del Gruppo Strumentale Città di Lariano e Sbandieratori Draghi Castel D'Ariano. Alle ore 20.30 si è tenuto l'intenso spettacolo con la cultura in primo piano: "Pensi che importi.. Dove" di Alessandro Karbon. Sabato 30 Maggio alle 11.30 si è entrati nel vivo dei festeggiamenti religiosi con la tradizionale Intronizzazione della Statua della Patrona Santa Eurosia. Dalle 15 alle 18 il via alla prima fase dei giochi popolari. Una delle caratteristiche di questa edizione è proprio la riproposizione dei giochi popolari, riportando un'antica tradizione di Lariano. Si è portata avanti l'idea del compianto Walter Pantoni che tanto impegno aveva messo sia nell'aggregare le varie associazioni e sia nel riportare le antiche tradizioni per i festeggiamenti di Santa Eurosia. Sicuramente questa edizione dei festeggiamenti verrà ricordata come dedicata a Walter Pantoni. A tal proposito anche su una luminaria bellissima spiccava la scritta "Ciao Walter" a testimonianza dell'indissolubile legame tra Walter Pantoni e la città di Lariano. Ci sono state varie squadre suddivise per associazioni e il clima in piazza era veramente gioiso e di sana competizione. Alle 18.30 si è svolta poi la Santa Messa con cori parrocchiali. Poi l'esibizione del Gruppo strumentale e delle majorettes e poi il momento più atteso con la tradizionale processione. Molta partecipazione con numerose congreghe, fedeli, varie associazioni, poi la presenza in processione di varie autorità civili e religiose. Presente oltre alla rappresentanza dell'amministrazione comunale di Lariano con in testa il sindaco Maurizio Caliciotti, delegazioni di paesi limitrofi e dei paesi gemellati con Lariano Sausset Les Pins, Crecchio e San Ferdinando di Puglia. Poi l'arrivo della Statua con la Santa Patrona portata processionalmente dalla Congrega Portatori San Giovanni Paolo II tra la devozione e l'emozione di ogni devoto larianese. Lungo il percorso spiccavano oltre le bellissime luminarie gli addobbi floreali e luci ed è terminata intorno alle 21.15 quando, davanti la Parrocchia, ci sono stati gli interventi del sindaco Maurizio Caliciotti e del parroco di Lariano Padre Vincenzo Molinaro. Fra i vari ringraziamenti a tutti coloro che hanno collaborato un sentito ricordo si è innalzato unanime verso Walter Pantoni che tanto impegno aveva messo per l'organizzazione di tale festeggiamenti e per l'aggregazione della comunità di Lariano. Poi a seguire c'è stata l'esibizione dei Giovani del Liscio. Domenica 31 maggio alle 10 al via i giochi popolari che poi sono proseguiti anche nel pomeriggio dalle 15 alle 19: Gioco della pignatta, corsa con la conca, albero della cuccagna, batti chiodo, corsa con il sacco, corsa con l'uovo, gara degli spaghetti. La sera c'è stata la premiazione dei giochi popolari con primi classificati l'Italcaccia sezione Lariano guidata dal presidente Bruno Pantoni. Alle 21 serata è stata allietata dallo spettacolo "I soliti ignoti band". Chiusura alla grande dei festeggiamenti: alle 23.30 il conduttore radiofonico Stefano Raucci ha voluto portare un saluto alla città di Lariano e un ricordo al Vice sindaco Walter Pantoni presentando il video che è stato proiettato alla sua memoria. Terminato il video è iniziato uno straordinario spettacolo pirotecnico.

Alessandro De Angelis

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento