menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marino, salvo il reparto d'eccellenza di diabetologia del San Giuseppe

Il sindaco di Marino, Fabio Silvagni ha espresso il proprio voto favorevole all'atto aziendale di riorganizzazione della Asl Rm H che segna la rinascita dell'ospedale San Giuseppe di Marino con il trasferimento del polo oncologico, della chirurgia...

Il sindaco di Marino, Fabio Silvagni ha espresso il proprio voto favorevole all'atto aziendale di riorganizzazione della Asl Rm H che segna la rinascita dell'ospedale San Giuseppe di Marino con il trasferimento del polo oncologico, della chirurgia

diurna, della senologia e il mantenimento a Marino della radiologia, della medicina e del reparto d'eccellenza della diabetologia.

La votazione è giunta al termine della terza riunione dell'assemblea dei sindaci svoltasi nel palazzo comunale di Velletri, presente anche l'assessore alla Sanità, Tiziana Palozzi.

"La direzione del dottor Fabrizio D'Alba - ha detto il sindaco Fabio Silvagni - ha dato una svolta d'indirizzo stabilendo con chiarezza che il criterio prioritario è la rappresentanza di oltre mezzo milione cittadini".

"Oggi si presenta un atto senza precedenti per partecipazione e ascolto degli amministratori del territorio da parte della Asl" ha proseguito Silvagni.

"Oggi prende più senso il passaggio avvenuto dalla Provincia a Area Metropolitana - ha detto ancora il sindaco - un luogo di rappresentanza dei cittadini e unità dei territori che dovrà favorire una maggiore integrazione dei servizi in ambito sanitario e non solo".

"Il nostro voto è favorevole. Abbiamo accolto le modifiche relative al nostro ospedale e siamo sempre pronti a ragionare in un'ottica unitaria che metta al primo posto la salute dei cittadini e non il campanilismo. Per questo - ha concluso Silvagni - ringrazio il direttore generale per le garanzie fornite sul reparto d'eccellenza come la diabetologia. Lo dico facendomi portavoce delle associazioni di malati con le loro storie alle quali oggi possiamo garantire una continuità di percorso clinico".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento