Montecompatri, scuola: terminata la prima parte degli interventi di manutenzione

Caldaia, barriere architettoniche, pulizia: diversi sono i lavori effettuati nei plessi scolastici di Monte Compatri per l’inizio delle attività, lunedì 12 settembre.

Caldaia, barriere architettoniche, pulizia: diversi sono i lavori effettuati nei plessi scolastici di Monte Compatri per l’inizio delle attività, lunedì 12 settembre.

Oltre gli interventi di natura ordinaria, infatti, ci sono quelli di manutenzione straordinaria.

A partire dalla rampa di accesso, per l’abbattimento delle barriere architettoniche, fino ai refettori della primaria del centro urbano. Nell’istituto dell’infanzia di via Rosmini si è intervenuto con la manutenzione e tinteggiatura dei soffitti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Molti altri – spiega l’assessore Mauro Ansovini – sono i provvedimenti messi in agenda dalla nostra amministrazione. Nei prossimi giorni, si lavorerà sulla struttura dell’infanzia e su un nuovo refettorio per la primaria di Laghetto. Ad ottobre, dovrebbero essere consegnati i nuovi giochi per i tre plessi dell’infanzia. Il mese successivo, saranno sostituiti gli infissi del plesso A della primaria di Monte Compatri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, muore in ospedale Massimo Santoro della storica gelateria “Bandiera Blu” di Colleferro

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento