Riaprono le attività culturali della sede Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense

Riaprono le attività culturali della sede Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, una tra le sedi più note della Penisola, che sabato 9 gennaio ha partecipato con il Comune di Ariccia alla trasmissione di TV 2000 “Borghi d’Italia”(la replica...

Riaprono le attività culturali della sede Archeoclub d’Italia Aricino-Nemorense, una tra le sedi più note della Penisola, che sabato 9 gennaio ha partecipato con il Comune di Ariccia alla trasmissione di TV 2000 “Borghi d’Italia”(la replica Domenica 17 alle ore 14.20), ricevendo apprezzamenti di pubblico e critica, con la presentazione delle eccellenze di Ariccia quali il Palazzo Chigi la Locanda Martorelli e la Sostruzione della Via Appia Antica.

Sabato 16 gennaio, presso la Locanda Martorelli, si svolgerà la FESTA del TESSERAMENTO dalle ore 17.00 con brindisi augurale e open day per tutti coloro che vorranno iscriversi e ricevere informazioni sull’Archeoclub per l’anno 2016. Tra le tante novità di quest’anno il Corso di Archeologia che avrà come argomento le antiche città del Lazio e sarà inaugurato il 10 febbraio 2016 a Palazzo Chigi. Al corso ci si potrà iscrivere tramite la seguente mail: archeoclubaricia@alice.it.

La Locanda Martorelli per iscrizioni all’associazione, al corso e per altre informazioni, sarà aperta il giovedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00, sabato dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e domenica dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

Contatti: archeoclubaricia@alice.it; cell. 3883636502; 3405567738; sito web: https://archeoclubaricia.wix.com/aricinonemorense

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento