Roma

Ciampino, al via i lavori per abbattere le barriere architettoniche alla stazione FS

 Assessorato alle Infrastrutture, informa la cittadinanza che partono i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche presso la Stazione Ferroviaria di Ciampino. L'opera, che prevede la

Assessorato alle Infrastrutture, informa la cittadinanza che partono i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche presso la Stazione Ferroviaria di Ciampino. L'opera, che prevede la realizzazione di rampe per disabili a Piazza Kennedy e a Piazza Rizzo, consentirà un collegamento pedonale tra il centro cittadino e la zona Folgarella di più facile attraversamento, soprattutto per i portatori di handicap, anziani, mamme con passeggini e cittadini che usufruiscono dei servizi delle Ferrovie.

I lavori, frutto di una Convenzione stipulata tra il Comune di Ciampino e la Rete Ferroviaria Italiana il 14 ottobre 2011, saranno realizzati a cura di RFI. Il costo complessivo ammonta a 550 mila euro, di cui 448 mila sono il contributo concesso all'Amministrazione comunale dalla Regione Lazio.

A partire da domani, Venerdì 30 maggio, sarà allestita un'area cantiere presso Piazza Kennedy che comporterà un restringimento temporaneo del parcheggio. Il passaggio dei pedoni sarà comunque consentito da una sola rampa di accesso (vedi ordinanza n. 54 del 27/05/2014 e planimetria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciampino, al via i lavori per abbattere le barriere architettoniche alla stazione FS

FrosinoneToday è in caricamento