Colleferro, grande spettacolo al V.Veneto con l’orchestra Tzigana di Budapest diretta dal M° Antal Tzalai

Grandi musiche e grande spettacolo tzigano al Teatro Vittorio Veneto di Colleferro con l’Orchestra di Budapest diretta dal Maestro Antal Tzalai e con le ragazze Camilla e Laura  della scuola di ballo Gymnasium di Anna Maria Colombaretti che hanno...

DSC_1750

Grandi musiche e grande spettacolo tzigano al Teatro Vittorio Veneto di Colleferro con l’Orchestra di Budapest diretta dal Maestro Antal Tzalai e con le ragazze Camilla e Laura della scuola di ballo Gymnasium di Anna Maria Colombaretti che hanno offerto uno spettacolo di altissimo livello.

La bravura dei nove musicisti è emersa in tutti i pezzi suonati che sono stati applauditi dal pubblico presente e negli assoli gli orchestrali hanno ampiamente dimostrato la loro ampia professionalità e la loro bravura nell'esecuzione. Strepitoso è stato anche il Maestro Szalai con i suoi virtuosismi al violino ed alla direzione della sua orchestra. Che dire poi del clavicembalista che a tratti ha suonato anche bendato. Insomma, è stata un’orchestra senza pari perché veramente unica e originale nelle sue caratteristiche musiche tzigane.

La serata ha avuto, inoltre, una doppia valenza grazie alle donazioni in favore della Comunità di Sant’Egidio che già lavora da tempo per gli anziani soli ricoverati all’hospital Aurora di Colleferro dove, nei giorni scorsi, sono stati festeggiati tutti i 90enni come ha raccontato la signora Paola Federici (Comunità Sant’Egidio) che è stata ringraziata anche dal sindaco Pierluigi Sanna. Proprio grazie al comune di Colleferro si è potuta svolgere questa strepitosa serata musicale in collaborazione con la Norman Music di Roma presieduta dal M° Massimo Cappello e dell’Associazione Culturale “RoccaD’Oro” presieduta dal giornalista Giancarlo Flavi, direttore editoriale www.lanotiziah24.com che hanno organizzato la logistica e il tutto per una serata davvero eccellente sotto tutti gli aspetti.

Questa prestigiosa orchestra, nei suoi 25 anni di attività, ha tenuto tournee negli Stati Uniti, Cina, Giappone, India, Canada, America del Sud ecc ed ha partecipato a festival in diverse città europee a cominciare da Parigi, Vienna, Praga, Berlino, Amsterdam, Madrid , Roma ecc. e spesso suonano per la TV ungherese. E’ stato il maestro Antal Szalai a far rinascere questa orchestra scegliendo i migliori orchestrali ungheresi e ne è diventato primo violino dell’Orchestra Tzigana di Budapest da lui fondata e diretta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

K.P.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento