Colleferro, presso la libreria catena sarà presentato il libro Dure perfetti Sconosciuti di Michele Tortorici

L'Associazione Culturale Gruppo Logos e la Libreria C&C Catena, nell'ambito degli incontri “AUTORI IN LIBRERIA”, presentano il libro di Michele Tortorici “DUE PERFETTI SCONOSCIUTI”, Manni Editori, sabato 7 marzo 2015, presso la Libreria C&C Catena...

L'Associazione Culturale Gruppo Logos e la Libreria C&C Catena, nell'ambito degli incontri “AUTORI IN LIBRERIA”, presentano il libro di Michele Tortorici “DUE PERFETTI SCONOSCIUTI”, Manni Editori, sabato 7 marzo 2015, presso la Libreria C&C Catena in via Consolare Latina 69, 00034 Sarà presente l'autore.

DUE PERFETTI SCONOSCIUTI

Nella quiete di una domenica d'inverno, tra mezzogiorno e il primo pomeriggio, in un appartamento del quartiere romano di San Lorenzo, Odetta, ex libraia ora affittacamere, chiacchiera, uno dopo l'altro, con due perfetti sconosciuti. Le sue parole danno voce a un mondo, delineano un modo di pensare, con i suoi dubbi e con i suoi perché, mescolano in una conversazione frenetica impianti elettrici e personaggi della letteratura, questioni d'affitto e ragionamenti sull'essere, osservazioni sull'uso del bidè e critiche alle leggi della finanza, multe per divieto di sosta e liberazione sessuale. Nei due dialoghi si dipana con leggerezza la storia di una vita, prendono forma le sue ragioni e il suo senso, e si rivela, nel finale, un sorprendente segreto. Un romanzo dalla scrittura agile, arguta e coinvolgente, capace di trascinare il lettore in quella casa, in quella domenica, in quelle ore, e di farlo partecipare terzo interlocutore nascosto - alla spumeggiante conversazione di Odetta.

Michele Tortorici, originario di Favignana (l’isola più grande dell’arcipelago delle Egadi all’ovest della Sicilia), vive a Velletri, vicino Roma. Uomo di scuola, studioso di storia della letteratura italiana, è poeta e saggista (Cavalcanti, Dante, Petrarca, Leopardi).

Dopo la sua prima raccolta di poesia, La mente irretita (Manni, 2008), pubblicata in Francia con il titolo La Pensée prise au piège (Vagabonde, 2010), tradotta da Danièle Robert e con testo a fronte, ha pubblicato altri libri di poesia: I segnalibri di Berlino (Campanotto, 2009), Versi inutili e altre inutilità (Edicit, 2010), Viaggio all’osteria della terra (Manni, 2012).

Nel 2013 ha fatto il suo esordio in narrativa con il romanzo breve Due perfetti sconosciuti (Manni), tradotto in francese da Danièle Robert, Deux parfaits inconnus, (Chemin de ronde, 2014).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento