rotate-mobile
Roma

Colleferro, strade della zona industriale abbandonate. Le grosse buche aumentano

Ci sono con l’acqua e senza, stiamo parlando delle buche nella zona industriale di Colleferro sulla strada gestita dal comune. Lo sfortunato automobilista che passa da queste parti può scegliere con quale di queste buche sfondare la propria auto.

Ci sono con l?acqua e senza, stiamo parlando delle buche nella zona industriale di Colleferro sulla strada gestita dal comune. Lo sfortunato automobilista che passa da queste parti può scegliere con quale di queste buche sfondare la propria auto.

Non c?è che scegliere, grandi piccole, medie con acqua o senza acqua. Ormai, la strada con il passare del tempo è diventata sempre più un colabrodo intrasitabile per le autovetture e c?è solo d?augurarsi di non caderci dentre con la ruota della propria autovettura, altrimenti c?è il rischio di spezzare tutto. Ormai, è da tempo che queste buche sono sulla strada e aspettano gli ignari automobilisti che per un motivo e per un altro comunque devono passare di li. Ma in quel posto però ci lavorano anche un centinaio di operai, io quali per andare a lavorare la mattina devono fare la gimkana.

Insomma facciamo appella al sindaco Sanna: tu che sei un sindaco operaio, figlio di pastori quella è una zona dove ci passano operai e contadini e ci vuole maggior rispetto. Ci vi transita tutti i giorni per motivi di lavoro ve lo potrà confermare; tutta la zona dello Slim è veramente invivibile sotto tutti gli aspetti o questa zona non appartiene al Comune di Colleferro? Che dire poi del tratto della Casilina della grande rotatoria del "missile", quando si esce dal territorio di Colleferro per andare a Valmontone, con la strada sempre più dissestata e rattoppata. C'è solo d'augurarsi che il comune sia ben assicurato, altrimenti sono guai seri per l'Amministrazione Comunale.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, strade della zona industriale abbandonate. Le grosse buche aumentano

FrosinoneToday è in caricamento