Giovedì, 21 Ottobre 2021
Roma

Frosinone; accordo di programma: Abbruzzese (fi): guardare anche alle PMI

Sono convinto che l’accordo di programma per l’area Frosinone-Anagni debba essere rilanciato sul piano delle iniziative  economiche, guardando in particolar modo al mondo delle piccole e medie imprese. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice...

Sono convinto che l'accordo di programma per l'area Frosinone-Anagni debba essere rilanciato sul piano delle iniziative economiche, guardando in particolar modo al mondo delle piccole e medie imprese. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI.

"E' importante ricordare, infatti, che lo spirito del provvedimento è proprio quello di consentire alle aziende in crisi in questa parte di territorio, di accedere ai finanziamenti necessari per interventi di riqualificazione e rilancio dell'occupazione. Serve nuova linfa per far ripartire i processi di sviluppo ormai sopiti da troppo tempo. Ed è alle piccole e medie imprese che ora dobbiamo pensare dopo i primi bandi dedicati alle grandi realtà imprenditoriali. La nostra provincia è al secondo posto nella speciale classifica dedicata all'aumento della cig nei mesi di settembre e ottobre 2014 con il suo + 1.024,9 %, preceduta da Vibo Valenzia (+1.028,9%), e seguita da Caltanissetta (+419,1%), Lodi (+411,4%) e Genova (+300,4%). Un dato che sentenzia le condizioni precarie del nostro territorio, in virtù della desertificazione industriale ormai in atto da qualche anno a questa parte. Pertanto, in considerazione del fatto le imprese ed in particolare quelle piccole e medie sono il motore della crescita del nostro comparto economico e, come tali, devono essere messe in condizione di produrre benessere e ricchezza. Favorire la qualificazione e lo sviluppo di questo comparto attraverso l'estensione dell'accordo di programma risulta di vitale importanza soprattutto quando le singole realtà territoriali stentano a sopravvivere. Lavorare, dunque, con il fine di accrescerne la competitività, incentivando la capacità di intessere reti di relazioni e di cooperazione all'interno dei distretti e delle filiere produttive". Ha concluso Abbruzzese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone; accordo di programma: Abbruzzese (fi): guardare anche alle PMI

FrosinoneToday è in caricamento