rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Roma Cassino

Frosinone-Cassino, sfruttamento della prostituzione proseguono i controlli. Racket della prostituzione sotto la lente della Polizia di Stato

Prosegue l’attività della Polizia di Stato per contrastare il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione. Proprio nella serata di ieri gli equipaggi delle Volanti di Frosinone e Cassino con l’impiego anche di personale della Prevenzione...

Prosegue l'attività della Polizia di Stato per contrastare il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione. Proprio nella serata di ieri gli equipaggi delle Volanti di Frosinone e Cassino con l'impiego anche di personale della Prevenzione Crimine Lazio hanno proceduto a specifici controlli lungo le strade delle zone industriali dei due centri cittadini. Il bilancio dell'attività è di sette donne dell'est rintracciate in Cassino ed identificate, di cui due denunciate per atti contrari alla pubblica decenza e due proposte per il foglio di via. A Frosinone invece nove sono le donne rintracciate ed identificate di cui tre denunciate per atti contrari alla pubblica decenza, altre tre perché inottemperanti al divieto di ritorno nel Comune di Frosinone, mentre per altre due è stato avviato il procedimento amministrativo per l'irrogazione del divieto di ritorno nel comune di Frosinone. L'impegno della Polizia di Stato nel monitoraggio costante del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione vuole individuare e quindi colpire eventuali soggetti o bande che illecitamente fanno della prostituzione la loro principale fonte di guadagno ed al contempo offrire alle donne sfruttate l'opportunità di liberarsi dal vincolo intimidatorio dei loro " sfruttatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Cassino, sfruttamento della prostituzione proseguono i controlli. Racket della prostituzione sotto la lente della Polizia di Stato

FrosinoneToday è in caricamento