menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
walter1

walter1

Frosinone, in Provincia grande partecipazione alla conferenza di Walter Veltroni col presidente Pompeo

Walter Veltroni è stato ricevuto questo pomeriggio nell’ufficio del Presidente della Provincia, Antonio Pompeo, insieme al Vice Presidente Andrea Amata e al Consigliere Provinciale Andrea Velardocchia, dal Presidente dell’Accademia, Costantini e...

Walter Veltroni è stato ricevuto questo pomeriggio nell'ufficio del Presidente della Provincia, Antonio Pompeo, insieme al Vice Presidente Andrea Amata e al Consigliere Provinciale Andrea Velardocchia, dal Presidente dell'Accademia, Costantini e il direttore Fiorletta.

L'incontro è avvenuto subito prima di tenere la conferenza sul tema del Tempo, non inteso in senso atmosferico, ma come nuova dimensione del vivere e del sapere, per il ciclo di conferenze "I Giovedì dell'Accademia", organizzati dall'Accademia di Belle Arti di Frosinone.

walter3

Veltroni e Pompeo hanno avuto modo di scambiare le loro opinioni sull'attuale situazione delle Province, sulle difficoltà di applicazione delle nuove normative ma anche del quadro, questo certamente positivo, legato alla necessità di innovare i governi territoriali, processo che comunque ha avuto il suo inizio. A Veltroni è stato fatto dono dalla Provincia di un volume monografico sull'opera del Cavalier D'Arpino, scritta da Herwart R?ttgen ed edito da Ugo Bozzi e del volume fotografico di Nicola Giuseppe Smerilli "Ciociaria nell'Anima".

Il Salone di Rappresentanza del Palazzo della Provincia, gremito per l'occasione, ha visto un uditorio molto attento con la notevole partecipazione anche della cittadinanza oltre alla folta rappresentanza degli studenti dell'Accademia di Belle Arti.

IL PRESIDENTE POMPEO INCONTRA L'ASSOCIAZIONE ROMA-CASSINO EXPRESS

I rappresentanti dell'associazione Roma-Cassino Express hanno incontrato, nel Palazzo della Provincia, il Presidente Antonio Pompeo per illustrare i contenuti della loro proposta progettuale sul collegamento veloce con la Capitale.

Il progetto redatto dall'associazione e presentato al Centro di ricerca per il Trasporto e la Logistica dell'Università "La Sapienza" nell'ambito dello sviluppo del Piano per la Mobilità del Lazio (PML), prevede di raggiungere Roma, in treno, da Frosinone in 37 minuti, in 70 da Cassino, aumentando la disponibilità di posti a sedere degli utenti della provincia di Roma del 35%.

Il progetto dell'associazione intende utilizzare la linea dell'Alta Velocità Roma-Napoli anche per il traffico regionale, attraverso l'interconnessione nel nodo Sgurgola ed eliminare gli intasamenti che si creano nella tratta finale della linea, accorciando di fatto i tempi di percorrenza.

"Ho ricevuto i rappresentanti dell'associazione dei pendolari Roma Cassino Express che mi hanno illustrato il progetto di collegamento veloce con la Capitale - ha dichiarato il Presidente Pompeo.

"Il collegamento veloce con Roma - argomenta il Presidente della Provincia - costituisce una esigenza reale e condivisa di un intero territorio, anche perché ne scaturirebbero occasioni importanti di crescita e di rilancio legati al turismo e al settore immobiliare, oltre naturalmente all'aspetto logistico della qualità della vita dei pendolari".

"Credo che i tempi siano maturi per ottenere questo salto di qualità della mobilità e dei trasporti - conclude Pompeo - anche grazie all'azione corale che la provincia di Frosinone, a vari livelli e attraverso il contributo di diversi attori, sta portando avanti".

CAREER DAY UNIVERSITA' CASSINO, POMPEO: "OTTIMA INIZIATIVA CHE CONFERMA LA CENTRALITA' DELL'ATENEO NEI PROCESSI DI CRESCITA DEL TERRITORIO"

"Il Career Day 2015 dell'Università di Cassino e del Lazio meridionale è un'ottima iniziativa finalizzata non solo a far conoscere l'offerta formativa dell'Ateneo cassinate, ma anche una importante occasione di incontro tra studenti e giovani laureati con il mondo delle imprese e della produzione".

Lo scrive in una nota indirizzata al Magnifico Rettore dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo.

"Un appuntamento di eccellenza - continua il Presidente - che qualifica ancora di più la centralità dell'Università di Cassino e del Lazio meridionale nei processi di crescita e di sviluppo del nostro comprensorio, ancorati all'alta formazione, alla ricerca, all'investimento in infrastrutture materiali e immateriali".

"Proprio in tale ottica, va sottolineato l'impegno dell'Università nell'implementazione di una tecnologia vitale per il territorio come la banda larga. Infatti, non vi può essere sviluppo e rilancio senza dotare i nostri cittadini, le nostre imprese, il mondo della scuola, delle più moderne tecnologie necessarie per recitare un ruolo da protagonisti nel sistema economico globalizzato, nella realtà della produzione di qualità, nella necessaria rete di comunicazione e delle relazioni interpersonali".

"L'Università di Cassino e del Lazio meridionale - argomenta Pompeo - proprio rispondendo appieno alla mission di incubatore di sviluppo locale, ha voluto implementare e rendere disponibile ad un network consistente di scuole locali, un sistema di banda larga innovativo ed efficace come quello che costituito dal progetto EduNET".

"La linea di azione dell'Università di Cassino e del Lazio meridionale, fondata sulla ricerca e lo sviluppo di tecnologia, è di certo quella più efficace a servizio della nostra comunità e trova il pieno sostegno da parte della Provincia di Frosinone che mi onoro di rappresentare".

"Per cui rinnovando i complimenti e gli apprezzamenti per il lavoro svolto - conclude il Presidente della Provincia - confermo piena disponibilità a collaborare nell'interesse della crescita e del rilancio della nostra provincia e della sua comunità di cittadine e cittadini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento