Frosinone, lavoro Abbruzzese (FI): l'amministrazione provinciale sta seguendo i processi legati alla riqualificazione industriale del territorio?

"Lo scorso 3 maggio presso lo Spazio Attivo  di Colleferro si è svolta una riunione sulla definizione dei  progetti di riconversione e riqualificazione legati alla  definizione dell'area di crisi industriale complessa  della Provincia di Frosinone...

"Lo scorso 3 maggio presso lo Spazio Attivo di Colleferro si è svolta una riunione sulla definizione dei progetti di riconversione e riqualificazione legati alla definizione dell'area di crisi industriale complessa della Provincia di Frosinone. All'incontro hanno partecipato anche i rappresentanti del Ministero e dovrebbero aver partecipato anche i rappresentanti dell'amministrazione provinciale di Frosinone. Alcune domande nascono spontanee: Quale è stato l'esito del confronto? La provincia di Frosinone ha partecipato? se si con quali esiti? Perchè non ha informato il territorio ed i lavoratori? Quali sono le azioni che l'ente metterà in campo per governare i processi legati al percorso di riconversione e riqualificazione industriale legati all'area di crisi complessa?". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali."Non mi stancherò mai di ripeterlo: questa volta non possiamo fallire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
L'esperienza negativa del primo accordo di programma deve aiutarci a creare realmente i presupposti per la concreta riqualificazione industriale del territorio. Il mio invito, rivolto già da tempo a tutta la classe dirigente del territorio, è quello di governare veramente tutti i processi legati ai benefici derivanti dalla designazione delle aree di crisi complesse e non complesse. Ci stiamo giocando il futuro delle migliaia di lavoratori rimasti senza occupazione ma soprattutto di tutti i giovani che non vogliono lasciare la propria terra, che sono ancora moltissimi e di quelli che costretti ad andare via vogliono tornare. Pertanto, il fatto che a tre giorni da un incontro così importante per pianificare le azioni per la riqualificazione industriale del territorio non ci siano stati segnali riguardo l'esito della riunione ci allarma in modo particolare. Dunque o la provincia non ha partecipato alla riunione oppure si è svolto l'ennesimo incontro dove sono state elencate le tantissime criticità del sistema economico del nostro territorio senza pianificare interventi volti a favorirne lo sviluppo e la crescita. Dobbiamo stare attenti al fatto che gli interventi siano consoni alle vere esigenze del tessuto economico.

Specialmente i PRRI, ovvero i Progetti di riconversione e riqualificazione industriale connessi.". Ha concluso Mario Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento