Roma

Guidonia, Antonio Tortora: “La mia candidatura a Sindaco è una candidatura di servizio”

GUIDONIA – “C’è la voglia di mettersi a disposizione della collettività. Di recuperare un dialogo con il territorio. Con una collettività che deve fare fronte, quotidianamente, a situazioni di continua difficoltà: personale, familiare, economica e...

GUIDONIA - "C'è la voglia di mettersi a disposizione della collettività. Di recuperare un dialogo con il territorio. Con una collettività che deve fare fronte, quotidianamente, a situazioni di continua difficoltà: personale, familiare, economica e sociale. GUIDONIA POPOLARE ha posto al centro delle sue politiche, in un articolato programma, il rilancio di questa grande realtà.

Non ci accontentiamo più di essere periferia della periferia romana. Pretendiamo che lo sviluppo di Guidonia Montecelio consenta, attraverso un'attenta pianificazione, di recuperare i ritardi e le disattenzioni del passato. Non è più tempo delle polemiche, della facile e inutile dietrologia. È tempo di rimboccarsi le maniche e mettere insieme la voglia di fare e di voltare pagina che si raccoglie ovunque. GUIDONIA POPOLARE nasce proprio come risposta a questa voglia di cambiamento. Ci mettiamo a disposizione per realizzare quei progetti, compatibili con le risorse economiche a disposizione, che permetteranno pure di fronteggiare quelle sacche di disagio generalizzato che rappresentano un dramma personale e familiare per tanti concittadini. Vi chiedo di sostenere la mia candidatura a Sindaco perché, molto semplicemente, voglio ridare dignità a Guidonia Montecelio. E ai suoi residenti".

È quanto dichiara, in una nota, Antonio Tortora (nella foto con Michele Bianco), candidato a Sindaco di GUIDONIA POPOLARE.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidonia, Antonio Tortora: “La mia candidatura a Sindaco è una candidatura di servizio”

FrosinoneToday è in caricamento