Lunedì, 25 Ottobre 2021
Roma Sora

Istanbul-Frosinone, siglato un importante accordo di cooperazione per le imprese ciociare sul mercato turco

La firma del protocollo d’intesa tra la Camera di Commercio Italiana in Turchia e Aspin, Azienda speciale della CCIAA di Frosinone, segna l’inizio di un importante rapporto di cooperazione tra le due istituzioni.

La firma del protocollo d'intesa tra la Camera di Commercio Italiana in Turchia e Aspin, Azienda speciale della CCIAA di Frosinone, segna l'inizio di un importante rapporto di cooperazione tra le due istituzioni.

La firma in calce al Memorandum of Understanding, da parte del segretario generale della Camera di Commercio Italiana a Istanbul, Fatih Aycin e il presidente di Aspin Genesio Rocca, è stata posta questa mattina al termine di un colloquio, nel corso del quale è stato esaminato l'andamento economico dei due Paesi, Italia e Turchia, e gettate le basi di una futura e proficua collaborazione. "Sono emerse - ha dichiarato il presidente Genesio Rocca - grandi potenzialità di sviluppo per le imprese. La firma dell'accordo - sottolinea ancora il presidente di Aspin - offre concrete opportunità di cooperazione e grandi possibilità di investimenti sia in Italia che in Turchia. La Turchia considera il nostro Paese, arricchito e rafforzato dal concetto che il Made in Italy ha nel mondo - dice Rocca - la porta d'ingresso dell'Europa". La firma dell'accordo, volto a promuovere gli investimenti delle imprese italiane nel territorio turco e a sviluppare progetti di cooperazione e assistenza tecnica con il supporto dei programmi di finanziamento dell'UE e di altri organismi nazionali e internazionali, è arrivata nel corso della più affermata Fiera del settore "EURASIA PACKAGING 2013". La EURASIA PACKAGING, principale evento per l'industria del packaging in tutta la regione euroasiatica, ha visto la partecipazione di una collettiva di aziende della provincia di Frosinone. "All'appuntamento internazionale di Istanbul la nostra collettiva - dice Rocca - è risultata la più numerosa. Ancora una volta numerose aziende del settore carta e cartotecnica della nostra provincia hanno conquistato la vetrina internazionale. Dall'incontro è emerso, infine, l'interesse a crere nuovi investimenti produttivi nei due Paesi. In particolare in Turchia dove il Governo mette a dispozione incentivi per la nascita di nuove aziende". Ora l'Azienda speciale Aspin e la Camera di Commercio Italiana in Turchia si sono date appuntamento a breve per definire un programma di azioni di promozione economica dei territori da realizzare entro i primi mesi del 2014. A partecipare a "EURASIA PACKAGING 2013" sono state le seguenti aziende del territorio frusinate: Alcart di Isola del Liri, CB&C Canestraro di Frosinone, Cartiera Art Valley SrL di Sora, Cartiera San Martino SpA di Broccostella, Cartotecnica Reali SrL di Ferentino, L.P.C. SrL di Pontecorvo, Tecno Print SrL di Ceprano. Dalla Turchia la delegazione dell'Ente camerale di Frosinone volerà in Sudafrica, dove a Johannesburg parteciperà ad una missione imprenditoriale. Qui ad essere protagoniste saranno le aziende operanti nelle filiere agroalimentare, chimico-farmaceutica, meccanica e automazione di ben 6 regioni italiane tutte coordinate da Aspin.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istanbul-Frosinone, siglato un importante accordo di cooperazione per le imprese ciociare sul mercato turco

FrosinoneToday è in caricamento