menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lazio nuova maglia

Lazio nuova maglia

La Lazio battezza la nuova maglia con una vittoria squillante: 3 a 1 al Milan

I biancocelesti tornano al terzo posto, almeno per una notte, in una serata di grandi emozioni per i tifosi, stretti intorno ai loro eroi  dei -9 sfilati in passerella.  Prova maiuscola di Marco Parolo e del tedesco Klose autori dei gol che...

I biancocelesti tornano al terzo posto, almeno per una notte, in una serata di grandi emozioni per i tifosi, stretti intorno ai loro eroi dei -9 sfilati in passerella. Prova maiuscola di Marco Parolo e del tedesco Klose autori dei gol che inguaiano il Milan e Inzaghi, chiamato a salvare la panchina nella rivincita secca di Coppa Italia martedì prossimo.

Unica nota negativa la frattura della caviglia del serbo Djordjievic: tre mesi di prognosi e stagione conclusa. LE SCELTE: Nella Lazio Klose torna al centro dell'attacco, debutta il giovane Cataldi, mentre recuperano in extremis De Vrij e Biglia. In panchina il neo acquisto Mauricio.

Nel Milan novità Van Ginkel ed El Sharaawy, Bonaventura avanzato nel tridente. PRIMO TEMPO

Come sempre, i biancoazzurri iniziano il match a grande velocità. C'è voglia di riscatto dopo l'immeritato passo falso con il Napoli.

Episodio dubbio dopo 2 minuti in area di rigore rossonera. Radu cade a terra dopo un contatto con Bonaventura. Mazzolenì non fischia e ammonìsce il romeno per simulazione. Passano altri due minuti e clamorosamente è il Milan a passare un vantaggio per gentile concessione di Basta che erroneamente sbaglia il retro passaggio ed offre a Menez un magnifico contropiede concluso con un diagonale vincente.

La Lazio si scuote e si proietta all'attacco con il dente avvelenato. Il tridente offensivo laziale mette in apprensione varie volte la difesa rossonera.

Prima Mauri non trova la deviazione vincente a distanza ravvicinata , poi Klose sfiora di testa il palo e ancora Candreva, in combinazione col tedesco , esalta le doti di Diego Lopez. E' un assedio a Forte Apache , i biancoblu spingono senza sosta.

Di nuovo un episodio sospetto nell'area rossonera. La trattenuta di Menez su Mauri e'chiara, ma Mazzoleni se ne infischia. Il diavolo rossonero traballa ma non cede .

SECONDO TEMPO

Arrabbiati e determinati per la sorte avversa , gli aquilotti si presentano in campo 5 minuti prima, dagli spalti si rievocano imprese leggendarie della banda del 74. E ' proprio la notte degli amarcord.

In quattro minuti la Lazio rimette i conti a posto. Per il Milan e' un avvio da incubo. Al 47' Parolo su perfetto cross di Klose insacca al volo riequilibrando il punteggio. Quattro minuti dopo è Il tedesco a sfruttare il favore ricambiato di Montolivo, bravissimo a trovare il varco giusto ed a infilare sul primo palo il portiere rossonero. Il kaiser torna in gol dopo un digiuno di tre mesi.

L'uno-due e'fatale per i meneghini.

La Lazio e' padrona del campo. Parolo è in serata di grazia, corre a perdifiato e finalizza come un vecchio bomber , Biglia disegna geometrie, e Cataldi, all'esordio , sembra un veterano. Spavento per Marchetti al 61' che finisce kappao per un colpo alla testa di Menez.

C'e gloria anche per il neo acquisto Mauricio che rileva l'olandese alla prese con una fascite plantare. Anche Klose alza bandiera bianca, dopo un ottima prova e cede il passo al serbo. Anche nell'altro versante , entrano Pazzini e Cerci ma la sostanza non cambia. I rossoneri sono la brutta copia di qualche mese fa.

I ritmi calano, la Lazio tira il fiato ma riesce a triplicare sempre con Parolo in una azione in cui si infortuna gravemente Djordjevic.

C'è spazio nel finale, per il folle gesto di Mexes, che perde la testa prendendo per il collo il laziale Mauri . Rosso e probabile lunga squalifica.

Serata da dimenticare per il diavolo, serata da ricordare per le aquile. Roberto Mattei
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento