Martedì, 19 Ottobre 2021
Prenestina

Bellegra, prima minaccia la moglie con un'ascia e poi cerca di dare fuoco alla casa. Arrestato giovane in centro

Solo il proverbiale e tempestivo intervento dei Carabinieri della Stazione di Bellegra coadiuvati dal Maresciallo Rosario CASCIO, ha scongiurato quella che sarebbe potuta essere una vera e propria tragedia famigliare (come quella di cui si sente...

Solo il proverbiale e tempestivo intervento dei Carabinieri della Stazione di Bellegra coadiuvati dal Maresciallo Rosario CASCIO, ha scongiurato quella che sarebbe potuta essere una vera e propria tragedia famigliare (come quella di cui si sente

parlare purtroppo troppo spesso in questi ultimi periodi sui principali mezzi di informazione), messa in atto da un giovane cittadino di nazionalità Romena, C.O. ieri sera alle ore 19.00 all'interno della propria abitazione sita in Via Roma a Bellegra, che condivideva con la compagna Moldava e la figlia di lei. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, il giovane è rientrato a casa completamente ubriaco, non trovando la cena pronta è andato subito in escandescenza, a questo punto ha afferrato un'ascia con la quale si è avventato contro i famigliari che per fortuna sono riusciti a divincolarsi. Non soddisfatto del condannabile e deprecabile gesto si è procurato del materiale incendiario con il quale ha tentato di dare fuoco all'abitazione. Al momento il giovane Romeno si trova in stato di arresto presso la caserma dei Carabinieri di Subiaco in attesa per le formali di rito per essere poi accompagnato domani mattina al Tribunale di Tivoli per il processo per direttissa.

Emanuele Proietti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellegra, prima minaccia la moglie con un'ascia e poi cerca di dare fuoco alla casa. Arrestato giovane in centro

FrosinoneToday è in caricamento