menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Serpentara olevano def

Serpentara olevano def

Calcio, Serpentara Olevano Bellegra in serie D. Un sogno che si realizza

Il Serpentara è in Serie D. La formazione di Fabio Lucidi, ha infatti battuto nel ritorno dei play-off di Eccellenza, il Monticelli per 3-2 con una straordinaria rimonta, dopo l'1-1 dell'Andata. Sotto 0-2 dopo i gol di

Il Serpentara è in Serie D. La formazione di Fabio Lucidi, ha infatti battuto nel ritorno dei play-off di Eccellenza, il Monticelli per 3-2 con una straordinaria rimonta, dopo l'1-1 dell'Andata. Sotto 0-2 dopo i gol di

Rega e Petrucci per gli ospiti, i padroni di casa hanno ribaltato il match. Remuntada iniziata con Brasiello a fine primo tempo e pari di Fazi ad inizio ripresa su rigore. Poi è il gol di Rocchi a dare la promozione al Serpentara. Un risultato eccezionale per i due paesi che in tutto superano i 10 mila abitanti e che nella prossima stagione andrà ad affiancarsi al San Cesareo che già da qualche anno milita in queste categorie.

"Un grande risultato per una realtà così piccola come quella delle nostre comunità. Una squadra che rappresenta una popolazione di appena 10.000 abitanti ma che ha dimostrato sul campo di valerne dieci volte tanti. Il merito è tutto dei giocatori, del mister Lucidi e della dirigenza tutta, del presidente Ferro e del patron Falanesca"- Commenta così il sindaco di Bellegra, Domenico Moselli, la promozione del Serpentara in serie D - "Oggi centinaia di persone hanno accompagnato la squadra nonostante l'imposizione della giustizia sportiva di far giocare la più importante delle partite a porte chiuse. Si sono fatti sentire come se fossero stati in campo. Purtroppo, i responsabili della Lega dilettanti hanno vietato anche la trasmissione della partita all'esterno. Un colpo ulteriore ai nostri sostenitori e la squadra. Purtroppo per loro gli è andata male. Domani mattina avvierò tutte le verifiche del caso per accertarmi che non ci sia stato da parte dei responsabili un abuso d'ufficio. Con la loro decisione hanno ingiustificatamente messo a repentaglio la sicurezza esterna allo stadio. Anche nel calcio dilettantistico - come dimostrano i fatti emersi nelle ultime settimane - va fatta chiarezza e vanno messe al vertice persone competenti e imparziali. Intanto dovranno ingoiare il boccone amaro del Serpentara Bellegra Olevano tra le grandi della serie D".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento