menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cave, il baco da seta passato e futuro di una coltura

Workshop e inaugurazione dell’esposizione dedicata alla Bachicoltura L’Amministrazione Comunale di Cave, in collaborazione con il Museo Civico Città di Cave – Sez. Tabacco e Baco da seta, ha in programma per sabato 9 Maggio 2015 ore 15:30 presso...

Workshop e inaugurazione dell'esposizione dedicata alla Bachicoltura L'Amministrazione Comunale di Cave, in collaborazione con il Museo Civico Città di Cave - Sez. Tabacco e Baco da seta, ha in programma per sabato 9 Maggio 2015 ore 15:30 presso l'aula Consiliare del Municipio un Workshop e a seguire alle 18:30 l'inaugurazione di una Mostra al Palazzetto dell'Arte dedicata alla bachicoltura, tematica questa che accomuna molte zone del territorio italiano.

Purtroppo oggi a Cave non esistono più testimonianze tangibili di quello che, sino ai primi decenni del '900, rappresentava una parte importante dell'economia locale. Infatti, insieme alla produzione di tabacco, anche la coltura del baco da seta si è progressivamente perduta fino a scomparire dall'orizzonte economico locale.

Con la mostra in oggetto intendiamo proporre alla cittadinanza, e a chiunque ne fosse interessato, la riscoperta di quest'arte oggi quasi completamente sconosciuta, specie alle nuove generazioni. Questo antico e nobile mestiere, così come in passato avvenne per i nostri nonni e le nostre nonne, potrebbe divenire oggi occasione per stimolare la nascita di un'economia alternativa.

Il progetto, che nei nostri auspici dovrà contribuire alla rinascita di tale tradizione lungo un percorso ambizioso quando lungo, coinvolgerà in vario modo anche altri Enti, come il Museo Didattico della Seta di Como, l'Unità di ricerca di Apicoltura e Bachicoltura - Sede operativa di Padova, il Museo di storia Naturale dell'Università di Padova e il Museo della Seta del Comune di Mendicino (Cosenza).

La mostra intende innanzitutto rappresentare un'occasione per confrontarsi su proposte e azioni concrete finalizzate a riavviare le filande nei territori un tempo vocati alla bachicoltura, e stimolare nuove forme di imprenditorialità locale rispettose dell'ambiente e della tradizione.

A tal fine nella stessa giornata di sabato 9 maggio l'inaugurazione della esposizione, ospitata fino al 30 ottobre presso le sale del Palazzetto dell'Arte, Piazza Nassiriya, sarà preceduta da un Workshop a cura dell'ex presidente della Associazione Nazionale Bachicoltori e grande esperto di fama internazionale Ferdinando Pellizzari, con il quale approfondiremo degli aspetti storici, pratici e di prospettiva economica. L'occasione rappresenta un'opportunità per avere un'efficace panoramica su questa attività, sia in termini di conoscenza che per future progettazioni di impresa.

Nella speranza che tale iniziativa possa conoscere il coinvolgimento di tutti i cittadini di Cave e del territorio, saremo lieti di accogliervi sabato 9 Maggio a partire dalle ore 15.30 presso l'Aula consiliare del Comune di Cave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento