Gallicano, opposizione sugli scudi; sull'accoglienza degli immigrati ci vuole condivisione

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "In merito alla Delibera di Giunta n. 9 del 27 febbraio 2017 relativa all’adesione del Comune di Gallicano nel Lazio al sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati

Gallicano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "In merito alla Delibera di Giunta n. 9 del 27 febbraio 2017 relativa all’adesione del Comune di Gallicano nel Lazio al sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati “SPRAR”, tutti i Consiglieri di opposizione - Mario Galli, Fabrizio Betti e Lucia D’Offizi – precisano che l’adozione della citata Delibera è frutto di una decisione unilaterale dell’Amministrazione, non condivisa con nessuno dei gruppi consiliari di opposizione i quali non sono stati neanche informati preventivamente dell’argomento oggetto della delibera.

In considerazione del forte impatto sociale che l’accoglienza dei rifugiati ha sul territorio, i Consiglieri di opposizione ritengono che qualsiasi decisione sull’argomento debba essere assunta dall’Amministrazione solo a seguito di un confronto con la popolazione di Gallicano.

Tutti i Consiglieri di opposizione chiedono, pertanto, al Sindaco ed alla Giunta il ritiro immediato della delibera e l’indizione di un’Assemblea pubblica con i cittadini. L’argomento è di tale rilevanza che - a fronte del perpetrasi della situazione - i Consiglieri di opposizione chiederanno la convocazione di un Consiglio Comunale Straordinario aperto agli interventi dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gallicano nel Lazio, 8 marzo 2017

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento