Roma

Regione Lazio; Zingaretti e Marino presentano Roma e il Lazio verso Expo 2015

Domani, venerdì 14 marzo, alle ore 14 il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti partecipa alla presentazione di ‘Roma e il Lazio verso EXPO 2015’.

Domani, venerdì 14 marzo, alle ore 14 il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti partecipa alla presentazione di 'Roma e il Lazio verso EXPO 2015'.

Intervengono il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, il Vice Direttore Generale della FAO e Commissario Generale dell'ONU per Expo 2015, Eduardo Rojas-Briales e ilPresidente Expo 2015 S.p.A. e Commissario Generale di Sezione per il Padiglione Italia, Diana Bracco. L'evento si svolge presso la Fao (Sheikh Zayed Centre), viale delle Terme di Caracalla a Roma.

MOBILITA':'ACCORDO CON TRENITALIA PER TRENI DA CESANO PROLUNGATI FINO A TIBURTINA'. CIVITA: DA REGIONE 1,3 MLN DI EURO IN PIU' PER INCREMENTARE COLLEGAMENTI OSTIENSE-TIBURTINA

Grazie all'accordo siglato da Regione Lazio e Trenitalia, a partire da domenica 16 marzo saranno intensificati i collegamenti tra le stazioni di Roma Tiburtina e Ostiense con il prolungamento dei treni della linea FL3 (treni da e per Cesano) fino a Tiburtina. Il nuovo servizio sarà in grado di offrire due importanti vantaggi ai pendolari del Lazio: 5.000 posti in più al giorno nella fascia più critica per gli spostamenti dei pendolari sulla tratta Ostiense-Tiburtina (tratta ad oggi servita esclusivamente dalla linea Orte-Fiumicino Aeroporto); collegamenti più comodi e veloci, senza più la necessità di trasbordo, per coloro che viaggiano da Cesano e dintorni verso la zona est di Roma e viceversa. Per assicurare questa nuova offerta ai cittadini del Lazio la Regione sosterrà un costo aggiuntivo di 1,3 milioni di euro all'anno.

"I nuovi collegamenti - dichiara l'Assessore regionale alle Politiche del Territorio, della Mobilità e dei Rifiuti, Michele Civita - oltre a contribuire ad alleviare il sovraffollamento di auto nell'area metropolitana della Capitale, rendono più semplice il raggiungimento di importanti luoghi di interesse come la Basilica di San Pietro, gli ospedali Gemelli, San Filippo Neri e il Policlinico Umberto I, l'Università "La Sapienza" e altri luoghi nevralgici. Prosegue l'impegno della Giunta Zingaretti per migliorare i servizi destinati alle cittadine e ai cittadini del Lazio".

ACQUA PUBBLICA, APPROVATI CINQUE ARTICOLI. SI PROSEGUE LUNEDI'

Il Consiglio regionale, presieduto da Daniele Leodori (Pd), ha approvato cinque articoli (uno, due, tre, sei e sette) della proposta di legge di iniziativa referendaria sulla tutela e la gestione dell'acqua pubblica. La seduta è stata sospesa all'una di notte, dopo una lunga seduta iniziata a mezzogiorno, che ha portato a un accordo di massima fra la maggioranza, l'opposizione del M5S e i rappresentanti dei cittadini che hanno proposto il provvedimento. L'accordo prevede un numero limitato di emendamenti tesi, come ha dichiarato l'assessore all'Ambiente Fabio Refrigeri, a "garantire la costituzionalità della legge".

Gli articoli approvati riguardano i principi generali, la tutela e la pianificazione, il governo pubblico del ciclo integrato dell'acqua, la creazione di un fondo regionale per la "ripubblicizzazione" dell'acqua. La seduta riprenderà lunedì 17 alle 11

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Lazio; Zingaretti e Marino presentano Roma e il Lazio verso Expo 2015

FrosinoneToday è in caricamento